10 applicazioni iPhone migliori di quelle di Apple [Guida]

Nonostante la compagnia di Cupertino realizzi smartphone, tablet e computer capaci di raggiungere vendite da record, non si può dire altrettanto delle sue applicazioni. Anche se dotate di un ottimo aspetto grafico, sono alquanto limitate nelle proprie funzioni. I possessori di iPhone conoscono bene questo problema e la maggior parte cercano soluzioni alternative. La cosa più fastidiosa di queste app, è che essendo pre-installate dall’azienda, non possono essere cancellate, e al massimo si possono nascondere in una cartella molto lontana dalla schermata Home.

Durante un’intervista con John Paczkowki di BuzzFeed, Tim Cook, CEO dell’azienda, ha fatto sapere che presto sarà possibile eliminare alcune di queste inutili applicazioni, il che consentirebbe non solo di aumentare lo spazio di archiviazione, ma anche di rendere la Home più pulita. Mentre aspettiamo l’arrivo di una possibile soluzione, ecco 10 applicazioni che potete installare sul vostro iPhone, da utilizzare al posto di quelle predefinite.

Le 10 App iPhone per sostituire l’utilizzo di quelle di iOS

Google Chrome al posto di Safari

google_chrome_invece_di_safari

Safari è il browser di Apple che viene fornito di default all’interno di tutti i dispositivi iOS. Anche se presenta un’interfaccia molto semplice, presenta alcune limitazioni, che lo rendono facilmente sostituibile con altri browser, tra cui, il migliore è Google Chrome, soprattutto se già si utilizza la versione desktop. Chrome presenta un sistema di sincronizzazione che consente di salvare segnalibri, cronologia e ricerche in modo da averli disponibili su tutte le piattaforme.

Spotify al posto di Apple Musica

spotify_invece_di_apple_musica

Molti utenti si sono lamentati della nuova applicazione Musica della compagnia di Cupertino, definita come troppo confusionaria e difficile da utilizzare. Se fate parte di questa fazione di utenti, Spotify è l’app giusta quando si tratta di trovare nuova musica. Con gli ultimi aggiornamenti, Spotify ha aggiunto una serie di nuove funzioni che consentono di scoprire nuovi artisti e canzoni, accedere alle playlist dei propri amici e ascoltare le ultime classifiche nazionali ed internazionali, gratuitamente anche da iPhone co la modalità Shuffle. Grazie ai nuovi pulsanti “mi piace” e “non mi piace” è ora possibile aiutare Spotify a riprodurre solo la musica che più vi piace.

Dark Sky al posto di Meteo

dark_sky_per_il_meteo

Pur non essendo gratuita, Dark Sky è attualmente la migliore applicazione sul mercato che raccoglie le informazioni più accurate e precise riguardanti il meteo, aggiornandole in tempo reale. Essa offre le condizioni atmosferiche di tutta la settimana, grazie al sistema di raccolta dati provenienti da più fonti in contemporanea. Inoltre, la funzione di notifiche vi avviseranno in caso di acquazzoni fino ad un’ora prima, mentre le numerose animazioni rendono il tutto più divertente. Se non volete investire €3.99, Yahoo! Meteo è l’alternativa gratuita, anch’essa caratterizzata da un design accattivante.

Google Foto al posto di Foto

google_foto_per_le_foto

La nuova Foto di Google è l’applicazione perfetta per chi ha migliaia di foto e vuole portarle sempre con sé. Foto esegue automaticamente il backup ad alta risoluzione di tutte le foto di iPhone sul cloud, rendendole ricercabili, utilizzando differenti sistemi di ricerca, come il luogo, la data, l’oggetto o la persona. Grazie alla sincronizzazione tra tutti i dispositivi, è possibile modificare qualsiasi foto per avere il risultato disponibile ovunque ci si trovi. Google Foto è scaricabile gratuitamente e consente di caricare foto fino a 16 megapixel, che è più che sufficiente per le foto scattate con iPhone.

Google Maps al posto di Mappe

google_maps_per_mappe

Mappe ha ricevuto un importante miglioramento dal giorno della sua introduzione, nel 2012, tuttavia è ancora oggi piuttosto limitata, soprattutto in termini di trasporto pubblico. Google Maps può risolvere i problemi di chi viaggia con i mezzi, grazie alle indicazioni in continuo aggiornamento, ma è perfetta anche solo per consultare le condizioni del traffico e l’interfaccia è molto semplice da utilizzare.

Gmail al posto di Mail

iphone gmail per mail

Nell’App Store, ci sono numerose applicazioni di posta elettronica che funzionano nettamente meglio di Mail della Mela, come Outlook e Mailbox, ma Gmail resta il favorito. Google ha ottimizzato bene la sua app di email su iPhone, e se in più si possiede un account Gmail come provider di posta elettronica, si avrà un esperienza a 360 gradi. Gmail divide la casella postale in diverse sezioni, come “Primario”, “Sociale”, “Promozioni” e cataloga le mail in automatico. Anche la funzione di ricerca lavora estremamente bene.

Wunderlist al posto di Promemoria

wunderlist_per_i_promemoria

Wunderlist, acquista la scorsa estate da Microsoft, è la migliore applicazione per l’organizzazione dei vari impegni della giornata. Non solo consente di realizzare una lista di cose da fare, ma è possibile crearne altrettante per la spesa o per preparare la valigia per un viaggio imminente. Grazie al sistema di condivisione, Wunderlist permette di assegnare compiti a chiunque e condividere le liste con altri utenti, indipendentemente dal sistema operativo utilizzato. Inoltre, funziona anche con PC, quindi avrete in qualsiasi momento, ogni evento della giornata sotto controllo.

Skype al posto di FaceTime

Skype_per_video_chiamate_facetime

FaceTime è davvero un’ottima applicazione per effettuare chiamate video, la quale include la possibilità di utilizzare la funzione di chiamata vocale, così da poter chiamare altri utenti iOS o OS X, sfruttando la connessione dati, al posto del credito telefonico. L’unico problema è che funziona solamente con dispositivi Apple, quindi se si sceglie di chiamare un utente che non possiede un iPhone, iPad o un Mac, dovrete utilizzare Skype, la cui fama viene prima del nome.

Evernote al posto di Note

evernote_per_le_note

Grazie agli ultimi aggiornamenti Note ha raggiunto un livello di personalizzazione e di organizzazione degli impegni al pari di Evernote, tuttavia, a differenza di quest’ultimo, è compatibile esclusivamente con prodotti Apple. Chi non possiede un dispositivo della Mela, può ripiegare su Evernote per creare, modificare e condividere le proprie note, anche tra più device collegati allo stesso account, cosi da poter accedere ai contenuti sia da PC che da iPhone.

Sunrise o Fantastical al posto di Calendario

Sunrise_fantastical_invece_di_calendario

Sunrise e Fantastical sono entrambe due applicazioni calendario migliori rispetto all’app della compagnia di Cupertino, Calendario, fornita come standard e non eliminabile. Entrambe non solo funzionano meglio grazie al sistema di riconoscimento del linguaggio naturale, ma hanno anche un’interfaccia utente più pulita e migliore dal punto di vista grafico. Sunrise, acquisita da Microsoft lo scorso anno, è disponibile gratuitamente, mentre Fantastical si può acquistare a 2.99 euro su App Store.