Aggiornamento iOS 9.3.1: l’ultima release risolve il bug di Safari

Apple ha rilasciato il tanto atteso aggiornamento iOS 9.3.1, che segna il primo update di iOS 9.3, lanciato il 21 marzo, dopo appena 10 giorni dal suo debutto sui dispositivi mobili.
Con questo aggiornamento, la Mela ha finalmente risolto il problema legato all’apertura dei collegamenti ipertestuali di tutte le applicazioni, segnalato nei giorni scorsi da gran parte degli utenti iOS. Vediamo come procedere.

iOS 9.3.1: Apple corregge il bug dei link di Safari

iOS 9.3.1 è disponibile al download come update “over-the-air” su tutti i dispositivi iOS (iPhone 4s e successivi, iPad 2 e successivi e iPod Touch di quarta e quinta generazione) e può essere scaricato come di consueto anche attraverso iTunes. iOS 9.3.1 rappresenta il settimo aggiornamento di iOS 9, a seguito di iOS 9.0.1, iOS 9.0.2, iOS 9.1, iOS 9.2, iOS 9.2.1 e iOS 9.3.

ios 9.3.1 aggiornamento software

Come abbiamo già riportato in precedenza, il bug in questione impediva agli utenti di aprire qualsiasi link attraverso Safari, Mail, Messaggi, Note, Google Chrome e alcune altre applicazioni pre-installate e di terze parti. Gli utenti hanno evidenziato che tenere premuto il collegamento ipertestuale per aprirlo in un’altra scheda o finestra aveva come unico risultato la chiusura inaspettata dell’app o il suo blocco totale.

La causa di questo problema sembrerebbe essere stata legata, come anticipato, alla funzione “Universal Links” che consente agli sviluppatori di associare i link di siti web alle proprie applicazioni, per permettere agli utenti di aprirli, senza dover passare attraverso Safari o altri browser. Alcuni utenti hanno ovviato il problema disattivando l’opzione Javascript.

ios 9.3.1

Tuttavia, l’esatta causa di fondo al problema non è ancora stata scoperta, anche se ci sono molte ipotesi che vedono la funzione “Universal Links” come diretto responsabile, affiancata dallo strumento “Shared Web Credentials”, il quale permette alle applicazioni e siti web di terze parti di condividere le credenziali di accesso. Nonostante non siano state rilasciate soluzioni nell’immediato al problema, Apple ha subito chiarito la sua posizione in merito e ha rilasciato il preannunciato aggiornamento iOS 9.3.1 in base a quanto promesso.

Oltre ai bug correlati all’apertura dei collegamenti ipertestuali, la Mela ha già dovuto rilasciare una nuova versione dell’ultimo aggiornamento software, durante la scorsa settimana, per risolvere i problemi che impedivano l’attivazione dei modelli più vecchi di iPhone e iPad. Inoltre, alcuni utenti hanno evidenziato anche un bug per l’iPad 2 che ha costretto la compagnia di Cupertino a ritirare temporaneamente iOS 9.3 da questo dispositivo.