iPhone 5se (6c): prima immagine ufficiosa al fianco di un iPhone 5

Agli inizi dello scorso weekend Mark Gurman di 9to5mac ha rivelato che lo smartphone da 4 pollici di Apple non si chiamerà iPhone 6c, come si era inizialmente creduto, ma iPhone 5se, il quale secondo le ultime indiscrezioni dovrebbe fare il suo debutto ufficiale durante l’evento Apple di marzo. Dopo il video apparso online la scorsa settimana, in queste ore è emersa in rete una nuova immagine che ritrae quello che ha tutta la faccia di essere il nuovo iPhone da 4 pollici, con bordi arrotondati e Touch ID, al fianco del vecchio iPhone 5.

La fonte da cui proviene questa prima foto ufficiosa, apparsa nel forum One More Thing, possiede un livello di credibilità molto alto e in passato ha svelato in anteprima il design più sottile del display di iPad Air 2 e il rinnovato aspetto di iPad Air l’anno prima ancora.

iPhone 5se: bordi arrotondati e Touch ID

Se l’immagine trapelata dovesse rivelarsi corretta, significherebbe che il nuovo melaphonino da 4 pollici sarà caratterizzato da bordi arrotondati, Touch ID, nuova posizione del tasto di accensione e spegnimento e nuovo aspetto dei pulsanti per il controllo del volume in perfetto stile iPhone 6. Già in passato abbiamo assistito a falsi mockup dei vari smartphone della Mela, ma la presenza di iPhone 5 all’interno della foto suggerisce qualcosa di più veritiero, almeno cosi sembra.

Il report di 9to5mac di venerdì ha descritto iPhone 5se come un dispositivo generato dalla fusione tra vecchia concezione e moderne tecnologie, evidenziando come il chassis sia stato modificato nel suo aspetto, ottenendo bordi più arrotondati come quelli introdotti con iPhone 6.

iPhone-5se-6c

Tra le altre caratteristiche che ci aspettiamo possano essere incluse in iPhone 5se, spuntano elementi di somiglianza con iPhone 6, come la fotocamera esterna da 8 megapixel e quella interna da 1.2MP. All’interno del corpo in alluminio e vetro, ci saranno il chip NFC per rendere il melaphonino compatibile con il software di pagamento online Apple Pay, processore A8 e coprocessore M8, Live Foto che ha fatto la sua prima apparizione con la serie s di iPhone ed infine le medesime colorazioni, oro giallo, oro rosa, argento e grigio siderale.

Tra tutte gli elementi che saranno introdotti in iPhone 5se, il processore resta l’incognita più grande. Secondo quanto riferito fino ad oggi, in autunno Apple rilascerà i nuovi iPhone 7 e 7 Plus con processore A10, e visto che iPhone 5se prenderà l’attuale posto occupato da iPhone 6, l’azienda si ritroverebbe con due modelli distanziati da due generazioni di processori. Inoltre, il chip A9 renderebbe possibile numerose funzioni, come “Hey Siri” e il 3D Touch che se la compagnia di Cupertino dovesse optare per il chip A8, sarà quasi sicuramente escluso.

Infine, una notizia delle ultime ore rivela che iPhone 5se sarà caratterizzato da due differenti spazi di archiviazione. Il modello base rispecchierà la memoria di base di iPhone 5s, cioè 16GB, mentre la versione maggiorata sarà dotata di 32 o con minor probabilità 64GB.

Il nuovo iPhone 5se potrebbe debuttare durante la settimana del 14 marzo sia attraverso l’evento in cui saranno presentati nuovi modelli di Apple Watch con nuovi cinturini e materiali, sia attraverso un annuncio online con prezzi identici a quelli di iPhone 5s. Apple sta inoltre preparandosi al lancio di una nuova linea di iPad Air, ma non è ancora chiaro se sarà pronta al lancio per marzo oppure no. Per quanto riguarda iPhone 5se, anche se non abbiamo ancora ricevuto l’ufficialità di Apple, il suo design si sta facendo sempre più concreto e a questo punto non resta che aspettare questa primavera. Fonte: PhoneArena