iPhone 6C il melafonino da 4 pollici: tutto quello che sappiamo ad oggi

Negli ultimi mesi si è ampiamente parlato di un possibile ritorno da parte della compagnia di Cupertino ai display da 4 pollici con un Iphone 6C, con quello che a tutti gli effetti sarebbe il successore dell’iPhone 5c.

Mentre nei primi mesi del 2015, si riteneva che Apple avesse completamente abbandonato l’idea di produrre una seconda generazione di smartphone in policarbonato colorato, dopo il lancio degli iPhone 6s e 6s Plus, le voci riguardanti l’iPhone da 4 pollici sono riemerse, con tanto di specifiche e data fissata per il mese di marzo. Tra i numerosi rumors, alcuni a favore e altri contrastanti questa ipotesi, ecco quello che sappiamo fino ad oggi riguardo questo melaphonino.

iphone-6c novità

iPhone 6c: cosa aspettarsi

I Rumors

Non abbiamo alcun tipo di certezza nel ritenere che un iPhone 6c sarà realizzato veramente, ma come in passato è successo con Apple Watch, i numerosi rumors riguardanti questo smartphone fanno pensare che cosi sarà. Ci sono aspetti a favore della sua produzione e aspetti contrari.

Da una parte troviamo la necessita per Apple di introdurre un dispositivo capace di competere con il mercato “low-cost”, dove troviamo tanti smartphone Android e Windows Phone tra cui scegliere, e dall’altra un excursus di tempo troppo grande dall’introduzione dell’iPhone 5c nel settembre del 2013, che non è per niente nello stile della Mela.

L’iPhone 5c ha sorretto bene le sue vendite fino ai primi mesi del 2015, tuttavia, in seguito alla diminuzione dei prezzi dell’iPhone 5s, esso è stato abbandonato a se stesso. Le prime voci riguardo un nuovo smartphone da 4 pollici comparirono nel mese di dicembre 2014, quando sembrava imminente l’arrivo dell’iPhone 6c con involucro in policarbonato, ad affiancare i due fratelli maggiori iPhone 6s e 6s Plus.

Questi rumors fecero marcia indietro ben presto e nel mese di luglio 2015 si riteneva che Apple avesse abbandonato il progetto per dedicarsi ai nuovi prezzi di iPhone 6 e 6 Plus per chi volesse optare per un melaphonino di ottimo qualità hardware, ma meno costoso. Ma, anche se i piani dell’iPhone 6c sono stati accantonati per il 2015, l’analista Ming-Chi Kuo di KGI Securities crede Apple non abbia interrotto la produzione di questo device e che anzi lo presenterà nei primi mesi del 2016, al fianco di Apple Watch 2 e iPad Air 3.

iPhone-6c foto

iPhone 6c: caratteristiche

Nelle prime indiscrezioni sull’iPhone 6c si era parlato di un possibile ritorno all’involucro di plastica, come per il 5c, ma voci successive, comprese quelle di Kuo, indicano che al contrario il chassis riprenderà lo stile del 5s con alluminio e supporto per il Touch ID. Secondo l’analista di KGI Securities, iPhone 6c sarà disponibile con almeno tre colorazioni differenti, anche se non è chiaro se saranno riprese quelle dell’iPhone 5c o dei nuovi iPhone 6s. Quello che si pensa è che l’involucro sarà caratterizzato da un design in alluminio colorato. Mentre, per lo schermo alcuni rumors parlano di un rivestimento in vetro di tipo 2.5D, cioè leggermente curvato.

Mentre Kuo ha dichiarato che il prossimo melaphonino da 4″ sarà dotato di un processore A9, il sito giapponese Mac Otakara ritiene, al contrario, che esso includerà un chip A8 di precedente generazione, cosi da poterlo distinguere dai dispositivi top di gamma. Nonostante le componenti meno performanti, si pensa che iPhone 6c sarà comunque un telefono molto performante, cosi da poter sfruttare a pieno le funzionalità di iOS 10. Nessuna notizia riguardo la RAM, ma è difficile che Apple possa abbandonare gli attuali 2GB per tornare al classico 1GB, anche se non è da escludere come sistema per abbassare il prezzo.

In quanto dispositivo “low-cost”, il 6c non sarà dotato di tecnologia per il riconoscimento della pressione, 3D Touch, ma è altamente probabile che includerà il chip NFC per ampliare l’utilizzo di Apple Pay. Per quanto riguarda la connettività si parla di WiFi 802.11ac e Bluetooth 4.1. Le fotocamere dovrebbero essere a tutti gli effetti quelle montate su iPhone 6 e 6 Plus, quindi da 8 megapixel con apertura focale f/2.2 per quella posteriore e da 1.2MP per quella anteriore. Infine, il pulsante Home sarà sicuramente presente su queso melaphonino, comprendente il Touch ID, che difficilmente verrà abbandonato.

iphone dimensioni schermi display

iPhone 6c: prezzo e data di lancio

Forse l’elemento più difficile da prevedere è il prezzo, ma quel che è certo è che esso sarà sicuramente più economico degli attuali modelli, anche se non si sa ancora di quanto. Le ultime indiscrezioni parlano di cifre vicine ai 600 euro, cioè lo stesso prezzo usato per commercializzare il precedente modello. Questo potrebbe essere anche un indizio per le varianti che saranno disponibili che, per il momento, è una sola da 16GB.

La data più plausibile potrebbe essere marzo 2016, ma non è da escludere anche il WWDC di giugno, che potrebbe essere usato per mostrare le nuove funzionalità di iOS 10 su iPhone, ma comunque entro il primo semestre del prossimo anno. — Fonte: iPhone 6s