iPhone 6s e iPhone 6s Plus con iOS 9 acquistabili da oggi

Il buongiorno si vede dal mattino si dice, e quello di oggi per gli utenti Apple è proprio un buon giorno. Da questa mattina, infatti, in alcuni paesi americani ed europei, Apple ha messo sul mercato e sugli scaffali di molti store i nuovi iPhone dotati del sistema operativo iOS 9, sistema che a quanto riferito da Apple ha superato il 50% di adozione. Le nazioni interessate sono Australia, Canada, Cina, Francia, Germania, Giappone, Hong Kong, Nuova Zelanda, Puerto Rico, Regno Unito, Singapore e Stati Uniti.

Il giorno di Apple iPhone Apple iPhone 6s e iPhone 6s Plus è arrivato

Apple iphone-6s

L’attesa per i nuovi dispositivi di Apple è finita, lo dimostra quanto dichiarato dal Senior Vice President Worldwide Marketing di Apple, Philip Schiller:”Il riscontro dei clienti sugli iPhone 6s e iPhone 6s Plus è stato incredibilmente positivo, non vediamo l’ora di mettere a disposizione dei nostri clienti gli iPhone più evoluti di sempre a partire da questo venerdì. Anche iOS 9 ha iniziato alla grande, si avvia ad essere scaricato dal più alto numero di utenti rispetto a qualsiasi altro rilascio software nella storia di Apple.

La grossa novità di iPhone 6s e iPhone 6s Plus riguarda la rinnovata e potente interfaccia utente Multi-Touch con tecnologia 3D Touch che rileva il livello di pressione che si da con il dito toccando il display. Questo consente di attivare alcune scorciatoie e funzionalità extra. I nuovi dispositivi Apple sono caratterizzati dalla nuova fotocamera principale da 12 megapixel iSight, da quella secondaria da 5 megapixel con tecnologia FaceTime HD, dal Retina Flash, Live Photos e un processore A9, che garantisce al device delle performance più rapide ed una battery life di livello superiore.

Il vetro di protezione degli iPhone 6s e iPhone 6s Plus è stato realizzato con alluminio serie 7000, il rivestimento dei dispositivi sono in finitura metallica con una colorazione oro rosato, che di questi tempi va molto di moda. Per quanto riguarda l’aspetto software, sono stati migliorati molti aspetti, come nel caso di Siri di cui è stato migliorato il supporto, rendendo il sistema operativo iOS 9 ancora più affidabile in fatto di assistenza e rispettando soprattutto maggiormente la privacy dell’utente.

Il reparto applicazioni è stato completamente riprogettato, ad esempio le nuove Mappe forniscono informazioni più precise inerenti al tragitto, News consente una miglior consultazione e lettura. Gli aggiornamenti che iOS 9 riceverà d’ora in poi saranno snelliti di molto e l’installazione non peserà troppo nel dispositivo. Anche la sicurezza è stata perfezionata, offrendo un tipo di protezione superiore al dispositivo rispetto a prima.

Aggiornarsi a iOS 9 rende più sicuro l’utilizzo degli iPhone e iPad (soprattutto quelli prodotti negli ultimi 3 anni), in special modo dopo l’attacco che l’App Store ha subito domenica scorsa, in quanto il sistema operativo aggiornato utilizza pass code più solidi rendendo il log-in più sicuro.

Di recente Microsoft ha ottimizzato a fondo le proprie applicazioni per Apple iOS 9, in particolar modo il pacchetto Office. Il CEO di Microsoft, Satya Nadella, dopo aver installato il software sul dispositivo, lo ha definito il “miglior client email su iOS per Gmail ed Exchange“.