iPhone 6S può funzionare da bilancia elettronica…

iPhone 6S non smette mai di stupire e ben che meno oggi, all’arrivo della notizia da parte di uno sviluppatore su come sia riuscito a sfruttare il 3D Touch del nuovo iPhone 6S proprio come una bilancia elettronica digitale sfruttando il relativo software di nuova concezione. Download app in fondo alla pagina.

iPhone 6S, il giusto equilibrio tra praticità e tecnologia

Ha dell’incredibile questa notizia ma è proprio così. Potrete usare il vostro iPhone 6S come una vera e propria bilancia digitale ad alta precisione da abbinare magari alla vostra app preferita per la dieta (tanto per farvi un esempio pratico). L’applicazione, Plum-O-Meter, sfrutta i sensori del pannello 3D-Touch per fornire un resoconto in real-time della pesa tra due oggetti posti sul medesimo display. Il nome è dovuto al fatto che, per la presentazione di questa nuova app, sono state usate due prugne. Per lo sviluppatore FlexMonkey Towers:iPhone 6S

È sufficiente posizionare due prugne (o un oggetto dalle dimensioni tali da poter essere contenuto dal display) e la più pesante delle due sarà evidenziata con un cerchio in giallo, in modo da poter consegnarla alla vostra amata, senza paura di essere considerati tirchi o avari

Al momento l’applicazione gestisce unicamente il confronto tra due pesate in percentuale mentre sarà possibile in futuro ottenere informazioni sul peso di un oggetto. Un esperimento che fondamentalmente mette in luce le caratteristiche proprie del sensore di pressione integrato nel 3D Touch di iPhone 6s per il quale non si escludono ulteriori implementazioni software che mirino a sfruttare il pannello per altri scopi  ben specifici viste le potenzialità messe a disposizione degli sviluppatori e degli utenti. Sfruttando le caratteristiche proprie del force touch infatti potremmo vederne delle belle. Inoltre, ricordando le caratteristiche tecniche del nuovo iPhone 6S notiamo che il display è sensibile in 5 punti cosa che potrebbe rendere possibile (entro i limiti dimensionali fisici propri del componente) altrettante interazioni simultanee sulla sua superficie. E, vista la sensibilità del nuovo force touch, non escludiamo precisioni stupefacenti. Ad ogni modo di seguito troviamo il video della dimostrazione:

Qui invece trovate i link per i download dell’applicazione da GitHub:

Download | Plum-O-Meter