iPhone 7: Apple integrerà il supporto FeliCa tap-to-pay

Stando a quanto riportato da Bloomberg, Apple starebbe lavorando per rilasciare un modello di iPhone Premium per il mercato giapponese che integrerà una funzione specifica della tecnologia FeliCa, sviluppata da Sony, una soluzione di lunga data tap-to-pay per gli smartphone.

Le fonti vicine ai piani della compagnia di Cupertino affermano che la società starebbe cercando di implementare i sistemi di FeliCa per effettuare pagamenti dei trasporti pubblici. Come in molti altri paesi, le ferrovie e gli autobus in Giappone consentono di effettuare pagamenti con smart card.

Apple estende le soluzioni per i pagamenti

FeliCa è stato inizialmente implementato come una soluzione chip RFID incorporato in queste cosiddette “Smart Card”, utilizzate nelle transazioni tap-to-pay. Una versione ibrida è stata sviluppata dall’operatore telefonico giapponese NTT DoCoMo. Soprannominato Mobile FeliCa, o più comunemente Osaifu-Keitai, traducibile dal giapponese come “portafoglio cellulare”, questa tecnologia consente agli utenti di inserire più schede FeliCa all’interno del proprio dispositivo. Gli account possono essere anche ricaricati direttamente da un’interfaccia appositamente sviluppata per lo smartphone.

iphone 7 felica tap to pay

L’idea dell’azienda californiana sarà presumibilmente quella di utilizzare Mobile FeliCa, e non la versione originale, anche se Bloomberg nel suo report non fa distinzione tra le due tipologie. Il rapporto suggerisce che Apple intenda installare il chip Mobile FeliCa con un hardware di supporto in iPhone, al fianco del proprio chip NFC per i pagamenti con Apple Pay.

LEGGI ANCHE: Samsung sarà il più grande fan di iPhone 8

Molti produttori di accessori di terze parti hanno per anni commercializzato schede FeliCa compatibili con iPhone. FeliCa è una tra le principali soluzioni di pagamenti tap-to-pay in Giappone ed è accettato in numerosi negozi, così come distributori automatici, anche se Apple sta concentrando la sua attenzione su carte di transito basate sullo standard di Suica e Pasmo. L’azienda è, tuttavia, in trattative con un importante istituto finanziario per consentire le transazioni commerciali.

Il nuovo supporto FeliCa potrebbe essere presentato già come novità del prossimo iPhone, in attesa al debutto nel mese di settembre, anche se l’integrazione potrebbe essere fermata dalle discussioni con i fornitori di carte di transito.