iPhone 7: debutto previsto per il 2016 con un design ultra sottile

A poche ore di distanza dall’immissione in commercio dei nuovi iPhone 6S nei principali paesi del Mondo, tra i quali l’Italia non rientra, si è già incominciato a parlare di iPhone 7, sul quale sono trapelate alcune informazioni riguardanti il design e la data di lancio. Non si tratta di rumors attendibili, ma più che altro abbiamo a che fare con una serie di previsioni, scaturite da un analisi diretta dei movimenti della compagnia di Cupertino.

Come succede ormai da 8 anni, Apple ha sempre seguito il sistema di rilasciare la serie S dei suoi melaphonini un anno dopo il lancio del modello “base”. E se le cose non dovessero cambiare, questo meccanismo dovrebbe prevedere l’arrivo dell’iPhone 7 nell’autunno 2016, accompagnato dall’innovativo sistema operativo iOS 10.

iphone-7-1024x768

Estetica

Scendendo nei dettagli, si rumoreggia che il prossimo smartphone della Mela avrà un design ultra sottile, caratterizzato da uno spessore compreso tra i 6 e i 6.5mm e nuovo materiale di costruzione, il quale dovrebbe garantire un livello di resistenza ad urti e piegamenti estremo.

Inoltre, si parla della possibile scomparsa del tasto fisico Home, che garantirebbe un display più grande senza dover modificare le dimensioni del device. In questo modo si potrebbe avere l’integrazione del Touch ID direttamente nello schermo. Le dimensioni dovrebbero quindi rimanere quelle attuali da 4.7 e 5.5 pollici.

iPhone-71

Specifiche Tecniche

Con tutta probabilità l’iPhone di settima generazione avrà un comparto componenti interni degno del suo nome. Ad affiancare l’introduzione della nuova tecnologia Force Touch, troviamo il processore A10 di Apple, che permetterà di sfruttare al meglio le funzionalità del prossimo sistema operativo. Probabilmente il coprocessore M10 sarà anche questa volta integrato all’interno del Chip, cosi da poter offrire maggiore gestione delle dimensioni.

Novità anche nel comparto multimedialità, infatti, iPhone 7 avrà una fotocamera ancora più potente da 16MP e un nuovo sensore, per garantire scatti di estrema nitidezza e video che potrebbero raggiungere i 5K di risoluzione. Infine, Apple potrebbe dire addio alla versione da 16GB per integrare quella da 32GB come modello di partenza.

Apple iPhone 7 dovrebbe fare il suo debutto ad inizio settembre, con un possibile prezzo di partenza di €800, ma si tratta solamente di voci, che con molta probabilità cambieranno molte volte nel corso del prossimo anno.

 

  • mario

    Appena 800 €, un vero affare… Se fossi il CEO di Apple metterei un prezzo di partenza di 990 €, tanto ci sarebbe comunque gente disposta a comprarlo, anzi più il prezzo è alto e più l’azienda ha soldi per publicizzare l’iPhone e ne vende di più. Fidati Tim Cook, metti il prezzo a 990 € 😉