iPhone 7: dubbi sul nome e nuova colorazione Space Black

A differenza di quanto precedentemente detto dal sito cinese Macotakara, secondo il quale il prossimo melafonino sarebbe arrivato in una nuova colorazione Deep Blue, le ultime indiscrezioni rivelano che la vita dello Space Gray sembrerebbe non essere giunta alla fine. Infatti, esso riceverà un aggiornamento a favore di un colore più scuro, non tendente al blu, ma molto più vicino al nero. Inoltre, dopo i report degli ultimi giorni, sorgono i primi dubbi su quale nome potrà essere assegnato al nuovo iPhone, in vista del debutto di 3 nuovi modelli, che potrebbero prendere il nome di iPhone Air o Pro.

iPhone 7: gli ultimi rumor

Niente Deep Blue, arriva lo Space Black

A parlarne è stata una fonte anonima senza alcun tipo di affidabilità nel campo delle previsioni sulla compagnia di Cupertino. Nonostante questo, il suo indirizzo IP è stato identificato nei pressi del quartier generale di Apple, riportando una serie di informazioni apparentemente affidabili.

Il report sostiene che il tasto Home, ancora fisico nell’attuale generazione, sarà caratterizzato da un feedback tattile per simulare i clic, sfruttando il medesimo approccio del Force Touch. Tutto questo è coerente con un rapporto di qualche settimana fa, secondo il quale il Touch ID sarà incorporato nel display. Se cosi dovesse essere, la Mela potrebbe introdurre una nuova combinazione di tasti, per effettuare l’Hard Reset del dispositivo.

iphone 7 nuova colorazione nera

Per quanto riguarda la nuova colorazione “Space Black”, la fonte sostiene che l’azienda californiana voglia migliorare l’ecosistema tra i propri prodotti, in particolare a favore di un nuovo abbinamento di colore con Apple Watch. Molti report passati hanno più volte parlato di una nuova opzione di colore per iPhone 7, a volte descritta come un blu profondo.

Leggi anche: Apple brevetta un nuovo Touch ID, sarà integrato nel display

Concept

Nelle ultime ore sono stati realizzati differenti rendering, raffiguranti la nuova colorazione nero scuro. Il primo arriva da Shai Mizrachi, noto per aver più volte proposto in passato il proprio concept dei prodotti della Mela. Mentre altri sono stati mostrati sulla community del sito 9to5mac da diversi utenti.

Questi concept non rappresentano esattamente le sfumature specifiche del nero e del design che Apple utilizzerà per il proprio dispositivo, ma mostrano un colore molto vicino a quello proposto dai rumor. E’ anche possibile che per nuova colorazione si intenda una nuova sfumatura dello Space Gray, come già abbiamo visto accadere in iPad, iPhone e iPod.

iphone 7 space black

Ma una nuova opzione di colore potrebbe aumentare l’attenzione degli utenti, incentivando l’acquisto in un anno in cui Apple starebbe progettando di realizzare un aggiornamento minore e passare ad un ciclo di tre anni per una radicale revisione hardware. La maggior parte dell’utenza Apple ritiene che la gamma di colori di iPhone sia obsoleta, mentre il 36% delle persone dice di non essere minimamente influenzata da questo aspetto.

Air o Pro: quale sarà il nome del prossimo iPhone?

Seguendo la tipica linea temporale della compagnia di Cupertino, il nome più probabile per il prossimo smartphone di punta dovrebbe essere iPhone 7. Tuttavia, con il recente cambiamento del ciclo di revisione dei suoi dispositivi mobili, è possibile che questo sistema possa cambiare. Si dice che a Mela possa introdurre un questo cambiamento già da quest’anno, il che significa che il melafonino di settima generazione possa essere solo un aggiornamento minore e che il vero iPhone 7, con importanti modifiche hardware, possa debuttare non prima del 2017.

Leggi anche: iPhone 7 e 7 Plus, nuove immagini della fotocamera posteriore

Un rapporto del mese scorso, rilasciato dal quotidiano giapponese Nikkei ha affermato che il prossimo iPhone potrebbe non ricevere alcun tipo di cambiamento estetico, e che le vere modifiche saranno introdotte solo nel 2017. Tale relazione è stata sostenuta dal The Wall Street Journal e da molti altri. La maggior parte sembrano essere d’accordo sulla decisione della Mela di abbandonare il jack audio da 3.5mm e offre piccole migliorie al prossimo prodotto di punta.

iphone 7 concept

Ci sono state anche alcune relazioni che hanno fatto riferimento ad una versione “Pro”, il quale potrebbe aggiungere una terza versione agli attuali due modelli da 4.7 e 5.5 pollici, creando una linea di 3 smartphone. Anche se cosi non fosse, Apple potrebbe adottare la denominazione “Pro” per il suo iPhone, come già ha fatto con Mac e iPad.

L’azienda americana potrebbe naturalmente chiamare il suo prossimo melafonino “iPhone 7”, ma questo creerebbe una serie di aspettative maggiori per un aggiornamento più importante, qualcosa che sarebbe meglio evitare se quanto affermato fino ad oggi si rivelasse corretto. Infine, l’ultima possibilità è che la Mela possa chiamarlo semplicemente “Nuovo iPhone”, come in passato ha fatto con la terza generazione di iPad e MacBook da 12 pollici.

iphone 7 scocca posteriore

Altri rumor

Ci sono stati alcuni riferimenti ad Apple Watch 2 nei rumor delle ultime ore, secondo i quali si dice che includerà modulo GPS per un monitoraggio dell’allenamento più accurato, rendendolo indipendente da iPhone. Inoltre, l’applicazione per l’allenamento acquisirà la possibilità di registrare il nuoto, il che suggerisce un livello di impermeabilizzazione maggiore.

Leggi anche: MacBook Pro 2016, Apple include display OLED e Touch ID

Sul fronte MacBook Pro, è stato affermato che al fianco della nuova barra OLED touch screen sarà introdotto un sensore Touch ID per effettuare il login con le impronte digitali. Sappiamo già che MacOS Sierra offrirà la possibilità di sbloccare il proprio Mac grazie al collegamento con Apple Watch, ma questo si rivelerebbe utile a chi non possiede uno smartwatch della Mela.

Infine, si dice che l’azienda californiana starebbe lavorando su una linea di EarPods completamente senza fili. Cresce cosi la possibilità di vedere nuove cuffie wireless in concomitanza con il lancio di un iPhone senza uscita audio.