iPhone 7 Is Coming: Ecco tutto quello che abbiamo sentito finora

Di iPhone 7 nel corso degli ultimi mesi si è parlato tantissimo. Questo nuovo dispositivo di Apple è infatti uno dei più attesi in assoluto per quello che concerne l’intero 2016. Ormai dovrebbe mancare davvero poco alla sua presentazione, che secondo le ultime indiscrezioni, che arrivano da alcuni analisti assai affidabili, potrebbe essere effettuata il prossimo 7 settembre.

Ricordiamo che nel corso dei mesi di questo nuovo device della mela morsicata se ne sono dette di tutti i colori. Inizialmente si era detto che questo il nuovo iPhone 7 sarebbe stato rivoluzionario, poi mano mano che ci avvicinavamo al periodo del suo debutto gli entusiasmi iniziali si sono spenti e gli analisti affermano che in fondo questo dispositivo non sarà poi così diverso rispetto al suo predecessore.

Questo è vero per quello che riguarda il design, che non sarà poi così diverso rispetto all’ iPhone 6S, ma non lo è per quello che riguarda le specifiche tecniche. Innanzi tutto una grossa novità, come ormai tutti sappiamo, visto che se ne parla da molti mesi, è che il nuovo iPhone 7 non avrà il classico jack per le cuffie da 3,5 mm. Questo infatti sarà sostituito da una connessione Lightning, che dunque rappresenta la prima grande novità di questo prodotto targato Apple.

Il telefono sarà quasi certamente  proposto sul mercato in due varianti, probabilmente queste avranno gli stessi schermi dello scorso anno, almeno per quello che concerne le dimensioni: 4.9 pollici e 5.5 pollici. Gli inserti in plastica che separano l’antenna nella parte superiore e inferiore del dispositivo  dovrebbero essere situati in modo diverso e sono un po’ meno evidenti. Un’altra voce dice che quasi certamente potremmo vedere una nuova opzione di colore blu intenso.

Altra novità che sembra molto ma molto probabile è che l’iPhone 7 avrà un pulsante home sensibile alla pressione. Il pulsante, secondo un nuovo rapporto di Bloomberg, darà all’utente un ronzio tattile quando viene premuto. Essa può anche svolgere compiti diversi in base alla forza e la durata della pressione del dito in maniera simile al cosiddetto “3D Touch” su iPhone 6. Apple sta pensando di mettere in atto una seria concorrenza a Samsung  per quanto riguarda la fotocamera.

iphone 7

Proprio per questo motivo ci sono buone probabilità di vedere una fotocamera con doppio obiettivo sul retro del prossimo iPhone. Inizialmente si pensava per entrambi i modelli, ma da qualche tempo a questa parte si vocifera che questa novità riguarderà solamente iPhone 7 Plus. Le due lenti dovrebbero ciascuna scattare una fotografia del soggetto, quindi le due immagini sarebbero riconciliate per creare immagini ad alta risoluzione. Ciò ridurrebbe l’aspetto granuloso che si vede quando si esegue lo zoom sulle foto, e potrebbe ridurre la granulosità delle immagini scattate in condizioni di scarsa illuminazione. Nel complesso, le foto scattate con una fotocamera con doppio obiettivo sarebbe notevolmente più nitida e precisa.

Un’altra voce dice che iPhone 7 Plus, la versione più grande del telefono, offrirà 3 GB di RAM. I nuovi iPhone, a quanto pare saranno impermeabili, forse avranno la certificazione IP68 e dunque saranno resistenti ad acqua e polvere. In questi device esordirà il chip Apple A10 che dovrebbe garantire una maggiore velocità di esecuzione del device. Queste per il momento sono tutte le indiscrezioni trapelate riguardo a questo dispositivo