iPhone 7, il jailbreak di iOS 10 è già stato effettuato

Apple ha presentato gli ultimi iPhone 7 ed iPhone 7 Plus al pubblico mettendo in evidenza tanto le spiccate nuove doti tecniche del comparto prestazionale e multimediale, tanto quanto quello che all’apparenza potrebbe sembrare l’ecosistema software di gestione più sicuro di sempre, o almeno così è stato sino a questo momento.

Ad appena una manciata di giorni dal manifestarsi sui mercati di vendita dei nuovi iPhone 7, spunta su iClarified un post che riporta l’ultima impresa del noto hacker Luca Todesco, conosciuto dal pubblico della rete come qwertyoruiop. Stiamo parlando del primo tentativo riuscito di jailbreak per l’ultimo smartphone top di gamma concepito dalla software house di Cupertino, reduce ora dall’ultima estrema prova di forza tra un sistema operativo apparentemente sicuro e la volontà di portare nuove frontiere di personalizzazione tramite Cydia, come l’immagine in evidenza rilasciata su Twitter dimostra:

iphone 7-jailbreak

Come avvenuto peraltro in passate occasioni analoghe, di certo non ci aspettiamo un rilascio in esclusiva della procedura da parte dell’interessato, anche se in breve potremo sicuramente assistere all’esposizione in chiaro degli esponenti del Team Pangu o di iH8sn0w.
A quanto pare, quindi, nemmeno iOS con il suo ultimo iPhone 7 è riuscito a rendersi immune di fronte alla volontà degli hacker.