iPhone 7: questi modelli hanno valori SAR di molto superiori alla norma

iPhone 7 ed iPhone 7 Plus sono davvero due straordinari terminali che abbiamo avuto modo di conoscere e sui quali si è approfondito parecchio nel corso di questi mesi che sono seguitati al Keynote 2016 di Settembre, che li ha subito introdotti ad un pubblico entusiasta delle innovazioni messe in atto dal colosso di Cupertino all’atto della presentazione ma che, a mesi di distanza, continuano a far parlare, ed in peggio.

Stando alla stessa Apple che si è prodigata nel fornire le linee guida e le dovute spiegazioni sul caso, alcuni suoi specifici modelli di iPhone 7 starebbero riscontrando un rilevamento anomalo dei valori di SAR.
Il valore SAR, come peraltro esplicitato all’interno della pagina Apple di riferimento, rappresenta il tasso di assorbimento specifico (Specific Absorption Rate) ovvero sia l’espressione numerica quantitativa della misura di assorbimento delle radiazioni emesse dallo smartphone quanto esposto all’azione di un campo magnetico in radiofrequenza (cit. Wikipedia).

Ovviamente, valori di SAR elevati corrispondono ad un maggior rischio per la nostra salute quanto a stretto contatto con simili dispositivi ed a simili campi elettromagnetici. Il pericolo incombe su tutti gli iPhone 7 riportanti numero di modello A1778. Prima di procedere ad effettuare una chiamata (per antonomasia la principale responsabile del picco sui valori SAR), consultate al pagina indicata al link precedente e seguite queste semplici istruzioni:

  • Utilizzate, ove possibile, il vivavoce, gli auricolari (o sistemi integrati di diffusione audio Bluetooth) in modo tale da ridurre l’apposto energetico RF al vostro orecchio e su tutto il corpo
  • Mantenete il vostro telefono ad una distanza minima di 5mm dal corpo durante le operazioni di trasporto. Non tenetelo in tasca o, peggio, nel taschino della giacca vicino al cuore

iphone-7-sarOltre questo, per l’occasione, sarebbe anche opportuno non adoperare custodie metalliche che amplifichino l’azione del campo elettromagnetico in radiofrequenza, visto e considerato che i valori rilevati si pongono, in base ai test effettuati sui top di gamma incriminati, su:

  • Head SAR: 1,38 W/kg
  • Body SAR: 1,34 W/k

Se siete, giustamente, portati all’estremo controllo dei parametri di riferimento dei vostri futuri terminali, quindi, controllate a priori il modello da scegliere, tenendo dunque conto anche dai rischi sulla salute derivanti da un’esposizione prolungata al fattore di rischio sopra ascritto. Consultate (sappiamo che siamo pedanti e ripetitivi) la pagina web di riferimento che riportiamo ancora una volta qui di seguito. Ne va della nostra salute.

Pagina Apple SAR | Link