iPhone 7: una nuova colorazione in blu sostituirà lo Space Gray?

Apple starebbe progettando di introdurre una nuova colorazione alla sua linea per il prossimo iPhone, “Deep Blue”, la quale con tutta probabilità non sarà aggiuntiva a quelle attuali, ma sostituirà l’opzione Space Gray. Questo è quanto è stato riferito dal sito giapponese Mac Otakara nell’ultima ora. Il nuovo colore si affiancherà cosi alle varianti in argento, oro e oro rosa.

iPhone 7 in blu: addio allo Space Gray?

Mac Otakara afferma che la compagnia di Cupertino sarebbe molto vicina ad interrompere la produzione della sua colorazione grigia, introdotta per la prima volta nel 2013 con l’iPhone 5s, in sostituzione al nero ardesia scuro utilizzato su iPhone 5. Lo Space Gray è stato adottato anche da molti altri dispositivi della Mela, come iPad Air, iPad Pro e il MacBook da 12 pollici.

Da alcuni anni a questa parte, l’azienda californiana ha iniziato ad introdurre nuovi colori alla propria linea di smartphone. Nel 2008, ha presentato la nuova opzione in bianco per il suo iPhone 3G, la quale è stata soprannominata Silver in iPhone 5 e 5s. Proprio con iPhone 5s ha fatto il suo debutto la nuova colorazione in oro. Infine, è stato il turno dell’oro rosa, presentato con il suo ultimo prodotto di punta, il 6s.

iphone 7 blu in sostituzione allo space gray

Il rapporto ha fornito anche alcune informazioni sulle specifiche del melaphonino di settima generazione, il quale manterrà lo stesso display LCD in vetro a cristalli liquidi, attualmente montato. Questa notizia segue una precedente relazione, secondo la quale i nuovi display OLED saranno adottati solo a partire dal 2017, su quello che potrebbe essere già l’iPhone 8.

Si prevede che Apple annuncerà iPhone 7 nel mese di settembre, con voci che lo descrivono come un piccolo aggiornamento, caratterizzato da un design molto simile a quello di iPhone 6 e 6s. Mentre il cambiamento rivoluzionario arriverà solo nel 2017, con un device completamente in vetro. Tra le possibili novità di iPhone 7 troviamo l’assenza del jack per le cuffie da 3.5mm, un nuovo processore più performante A10, impermeabilizzazione, nuova posizione delle bande per l’antenna, connettività LTE e WiFi più veloce e molto altro ancora.