iPhone 7: sfida di velocità contro tutte le generazioni passate, ecco il video

Secondo quanto mostrato dalla sfida tra iPhone 7 e gli altri smartphone Top di gamma, il dispositivo di Apple è ufficialmente il più veloce e performante. I dati sono chiari, iPhone 7 è lo smartphone più potente sul mercato, anche se la sua batteria è l’unico aspetto a fare l’eccezione in questo device. Ma, quanto si è evoluto iPhone negli anni? A rispondere a questo interrogativo ci ha pensato lo youtuber EverythingApplePro che ha riunito tutte le generazioni di iPhone e le ha messe a confronto in un unico video.

iPhone contro iPhone: una sfida senza tempo

Nel video qui sotto è possibile assistere ad uno scontro senza tempo, nel quale troviamo il grande iPhone 7 testa a testa con iPhone 3G, iPhone 3GS, iPhone 4, solo per citarne alcuni. In questo video possiamo non solo vedere i progressi compiuti da iPhone in questi 10 anni, ma abbiamo la possibilità di verificare se effettivamente il nuovo smartphone di Apple sia più veloce e quanto lo sia rispetto ai suoi predecessori. Se iPhone 7 pecca in qualche aspetto potete vederlo nel video, anche se per fortuna non sembra essere il caso.

Un altro aspetto che possiamo vedere in questo video è quanto siano cambiati gli iPhone dal 2006 ad oggi, in termini di display, velocità, design e molto altro ancora. Con i nuovi smartphone di settima generazione, la compagnia di Cupertino ha compiuto alcuni passi piuttosto grandi. Per esempio, il chipset Fusion A10 che è un quad-core, è il processore più potente mai visto su un iPhone, dove nelle ultime generazioni era in configurazione dual-core.

LEGGI ANCHE: iPhone 7 prende il volo, resisterà ad una caduta da 148 piani?

Negli anni iPhone ha raggiunto livelli che fino a qualche anno fa erano immaginabili. Ad esempio, il nuovo iPhone 7 Plus monta ben 3 GB di RAM, contro i 128 MB del primo iPhone 3G. E’ vero che i nuovi smartphone Android hanno implementato RAM superiori già da un paio d’anni, tuttavia, sembra che questi non siano ancora in grado di battere iPhone in velocità. Se le cose dovessero continuare così, tra 10 anni potremmo ritrovarci con dei piccoli computer al posto dei telefoni.