iPhone 7: Super 3D Touch, LIFI ed audio stereofonico

iPhone 7 sarà a breve la nuova punta di diamante Apple che, con ogni probabilità, reinventerà un intero settore tecnologico minando i recenti primati stabiliti dall’acerrimo rivale Samsung Galaxy S7, grazie ad implementazioni di successo sul piano della multimedialità e delle nuove vie di comunicazione wireless ad altissima velocità.

iPhone 7, l’alba di una nuova era tecnologica

Probabilmente il confronto diretto tra iPhone 6S e Galaxy S7 non ha reso onore ad Apple, vista e considerata la discrepanza temporale messa in atto nei confronti del rilascio dei nuovi dispositivi. Una valutazione più concreta potrebbe avvenire in luogo del rilascio effettivo del nuovo top di gamma della mela addentata. Vediamo cosa aspettarci dal nuovo terminale. iphone 7

iPhone 7 è il nome del prossimo top di gamma della Grande Mela che, alla luce delle ultime indiscrezioni trapelate in rete, potrebbe dare filo da torcere alle nuove proposte Samsung in ambito mobile. Nello specifico, gli ultimi rumors pongono in essere dei cospicui cambiamenti che interessano il comparto multimediale unitamente alle recenti nuove tecnologie di interconnessione dei dispositivi in mobilità che promettono velocità mai raggiunte prima. Stiamo parlando di Super 3D Touch, LiFi Connection System e doppio speaker audio.iPhone 7 super 3d touch

Super 3D Touch è un evoluzione del classico 3D Touch introdotto in occasione della presentazione ufficiale dell’iPhone 6S. A differenza della versione originale, questa nuova evoluzione non si limita unicamente ad estendere le potenzialità nei confronti dell’interazione con le applicazioni e le funzioni del sistema grazie ai sensori di pressione cui si interfaccia, ma provvede ad implementare un innovativo scanner per le impronte digitali in grado di riconoscere l’identità dell’utilizzatore. Contrariamente a quanto si possa pensare, ciò non corrisponde ad un semplice Touch ID ma piuttosto ad un nuovo sistema d’accesso privilegiato alle funzioni proprie specifiche del sistema che, in vista di una sua implementazione, renderà superfluo l’utilizzo del tasto Home per lo sblocco del dispositivo. Una funzione che, assieme alla volontà di Apple di provvedere ad un’implementazione OLED Flex per i propri display (funzioneranno anche con le dita bagnate), potrebbe dare filo da torcere al Galaxy S7, premiato come device dell’anno per l’ingegnerizzazione del display.

Iphone 7 LIFILi-FI (Light-Fidelity) è un nuovo standard di connessione wireless ad altissima velocità basato sulla trasmissione dei dati attraverso impulsi di natura luminosa, che potrebbe essere nativamente implementato a bordo dei nuovi iPhone 7. L’indiscrezione è trapelata da alcune righe di codice rinvenuto su iOS 9.1 che fanno chiaro riferimento ad una sua prossima implementazione. Il nuovo protocollo di trasmissione dati assicura velocità massime di 224 Gb/s teorici su router abilitati e, nel loro campo di applicazione, promettono una vera e propria rivoluzione. Con ogni probabilità una funzione che ritroveremo a bordo dei nuovi top Apple.

iPhone 7 audio lightning

Audio Stereo Digitale è il prossimo obbiettivo di Apple nel comparto multimediale in vista della completa estromissione del jack per le cuffie da 3.5mm, rimpiazzato ora da auricolari Bluetooth e device audio compatibili con l’interfaccia Lightning che consentono una significativa riduzione dello spessore del dispositivo. Una rivelazione che sta per diventare realtà. L’interconnessione lightning infatti, rispetto alla precedente, utilizza un protocollo di trasmissione digitale e quindi attua una più accurata riduzione del rumore elettronico rispetto ad una connessione di tipo analogico. Al posto del jack cuffie troveremo, infatti, un sistema dual-speaker digitale per la riproduzione audio in stereofonia.

iPhone 7, disponibilità e prezzo

Secondo le indiscrezioni il nuovo top di gamma potrebbe arrivare nel mese di settembre nelle sue due varianti iPhone 7 ed iPhone 7 Plus, rispettivamente al prezzo di €750 ed €1200.

E voi cosa ne pensate? Il nuovo iPhone 7 è abbastanza convincente? Commenti ed impressioni sono sempre graditi. Non dimenticate di condividere l’articolo sui social network.