iPhone 7: testato in anteprima lo smartphone di Apple, video in 4K a 60 fps

In vista della presentazione ufficiale dei nuovi iPhone di mercoledì, è comparso in rete un post su un sito web vietnamita di notizie Apple, che afferma di aver utilizzato per la prima volta un iPhone 7 completamente funzionante. L’autore dell’articolo condivide la sua esperienza d’uso del nuovo iPhone 7 da 4.7 pollici, confermando molti degli aspetti condivisi da precedenti relazioni. Tuttavia, non compaiono alcun tipo di immagini a documentare i test, il che lascia un po’ di scetticismo.

Novità e conferme sulle specifiche

Come già è stato riportato più volte, anche in questo test, iPhone 7 viene rappresentato con un design identico a quello di iPhone 6s. Ma, oltre alle cose già più che sentite, il sito vietnamita evidenzia che il prossimo smartphone di Apple sarà in grado di registrare video in 4K a 60 fotogrammi al secondo. Questo supera le attuali capacità della fotocamera di iPhone 6s, che pur essendo in 4K, raggiunge al massimo i 30 fps, segnando un aggiornamento significativo.

Questo rapporto riguarda la fotocamera di un iPhone 7 da 4.7 pollici, e se si dovesse rivelare corretto, il risultato su una fotocamera con doppio obiettivo sarà nettamente superiore. Inoltre, questo spiegherebbe la scelta di Apple di raddoppiare lo spazio di archiviazione dei propri iPhone, passando da 128 GB a 256 GB. Il video in 4K su iPhone richiede un sacco di spazio di archiviazione, e se i video dovessero essere registrati in 60 fps, la memoria richiesta sarebbe ancora maggiore.

iphone 7 fotocamera 4k a 60 fps

All’interno del report si parla anche di un nuovo colore scuro e opaco per iPhone, in sostituzione allo Space Grey. L’autore sostiene che anche il logo di Apple sulla parte posteriore del dispositivo sarà opaco, mentre la colorazione Silver manterrà il logo invariato. Inoltre, il sito evidenzia un cambiamento di design per i pulsanti del volume, i quali non si trovano più all’interno di un inserto concavo, ma sono collocati direttamente sul chassis.

LEGGI ANCHE: iPhone 7, il nuovo smartphone di Apple appare su Geekbench

Nuovo slot SIM e Touch ID capacitivo

Altro aspetto che viene sottolineato dal sito vietnamita è il piccolo slot per la SIM, il quale guadagna una nuova guarnizione di gomma, mai vista su un iPhone. Questo confermerebbe la scelta dell’azienda di impermeabilizzare completamente il proprio smartphone. Abbiamo infatti già parlato della nuova certificazione IPX7, la stessa di Apple Watch, di cui sarà dotato iPhone 7. Inoltre, sono stati proprio gli slot per la SIM a svelare le due nuove colorazioni.

iphone 7 piano black

Il sito sostiene di aver messo mano anche al nuovo tasto Home sensibile al tocco, affermando che nonostante abbia acquistato funzione capacitiva, la forza necessaria per attivare il pulsante è ancora notevole. La compagnia di Cupertino avrebbe quindi optato ancora una volta per la tecnologia Force Touch come sistema di interazione tra utente e tasto Home, piuttosto che applicare i sistemi degli ultimi smartphone Android. Il nuovo tasto Home funzionerà quindi come il trackpad dei nuovi MacBook, creando l’illusione di star premendo un tasto fisico.

A causa della mancanza di immagini, è difficile dire se quanto affermato dal sito vietnamita possa essere veritiero, anche se la maggior parte degli aspetti citati, sono solo conferme di quanto abbiamo già riportato. Bisogna sottolineare che le novità trattate siano molto specifiche e dettagliate, tuttavia, ci aspettiamo che possano essere confermati nelle prossime ore o direttamente al Keynote Apple di domani.