, ,

iPhone 8 abbandona Lightning per passare a USB-C.

Secondo alcune fonti attendibili il prossimo iPhone 8 potrebbe riportare in dotazione una delle nuove interfacce USB Type-C in sostituzione di Lghtning.

Sono sempre più forti le voci che vogliono l’abbandono della porta Lightning proprietaria di Apple con lo standard aperto USB Type-C, a partire dai prossimi iPhone 8.

Secondo le indiscrezioni si potrebbe trattare di una scelta rivoluzionaria che, oltre ad annullare tutti gli incubi relativi a l reperimento di un carica batterie compatibile con iPhone, aprirebbe la strada all’utilizzo di moltissimi nuovi device.

Per iPhone 8 si è a lungo discusso in merito anche alla presenza di un nuovo tipo di display, probabilmente un display curvo OLED provvisto di integrazione diretta in-panel per il tasto Home, ed il Touch ID realizzato ora con una serie di trasduttori di ultima generazione che consentirebbero di posizionarlo direttamente sullo schermo.

Per quanto concerne il connettore sappiamo che lo standard definisce il Type-C come sistema reversibile e pertanto non deve quindi rispettare uno specifico verso di inserimento. Inoltre le specifiche definiscono anche la possibilità di trasportare un maggior quantitativo di energia rispetto a qualsiasi altro standard precedente o concorrente, motivo per cui si trova in tutti quei sistemi dove la ricarica rapida è indispensabile (smartphone e convertibili in particolare).iPhone 8 USB Type C

Un’ipotetica adozione del nuovo standard potrebbe tradursi per Apple in una significativa svolta che tagli in via del tutto definitiva il rapporto con il passato. Di fatto Apple ha adottato la linea USB Type-C solo con i suoi MacBook Pro e con i nuovi supporti aggiornati di ultima generazione (MacBook Pro 2016) e mai su altri prodotti del mercato smartphone o tablet.

L’arrivo del connettore Lightning avviene con l’uscita dell’iPhone 5 nel 2012, in sostituzione del connettore 30 pin.

In realtà sembra che Apple abbia in programma il rilascio di tre modelli di iPhone 8 quest’anno, nel corso del consueto Keynote 2017, sebbene non manchino le indiscrezioni che indicano il WWDC 2017 di Giugno come potenziale scenario di presentazione per i nuovi top di gamma. Scopriremo di più nel corso delle prossime settimane ed in vista dell’evento annuale. Tu che cosa ne pensi in proposito? Apple dovrebbe adeguarsi alle scelte di un mercato omogeneo, o deve ancora mantenere la sua indipendenza? A voi la parola.

LEGGI ANCHE: iPhone 8: nuove conferme sul display OLED dual edge

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…