iPhone 8 avrà processore A10X, i chip A11 di TSMC solo nel 2018

Dall’introduzione del primo iPhone a questa parte, nel lontano 2007, la compagnia di Cupertino ha sempre aggiornato i processori dei suoi smartphone, seguendo lo stesso sistema da una generazione a quella successiva. L’attuale iPhone 7 è dotato di chip A10 Fusion, tuttavia alcune voci suggeriscono che iPhone 8 sarà caratterizzato da un chip ibrido A10X. Infatti, secondo gli ultimi rumor, Apple potrebbe interrompere la sua attuale filosofia, implementando il nuovo processore A11 da 7 nm, prodotto dal fornitore TSMC, non prima del 2018.

In accordo con quanto riferito da un report di MrDrivers, la Taiwan Semiconductor Manufacturing Company sarà l’unica fornitrice dei prossimi chip A11 dei nuovi iPhone nel 2018. I nuovi processori avranno per la prima volta in assoluto un’architettura da 7nm, suggerendo l’inizio di una nuova era di performance e potenza per iPhone.

TSMC diventerà unico fornitore dei processori di iPhone dal 2018

Il nuovo rumor afferma quindi che il prossimo anno potrebbe essere l’ultimo per Samsung come fornitore della compagnia di Cupertino, che sarà affiancata da TSMC per la produzione dei chip A10X da 10nm. Gli attuali chip A10 di iPhone 7 e 7 Plus presentano architettura a 16nm, che sarà dimezzata nell’arco di due anni. Il vantaggio di un processore più piccolo si traduce nella possibilità per Apple di realizzare iPhone ancora più sottili e leggeri.

iphone 8 chip a10x, chip a11 tsmc nel 2018

LEGGI ANCHE: iPhone 6s, Apple sostituisce le batterie difettose 

Mentre la maggior parte dei rapporti riportati fino ad oggi sono basati esclusivamente su speculazioni e previsioni, questo report proviene direttamente da TSMC che sarebbe già lavorando sui nuovi processori a 7nm, i quali entreranno in produzione nel ultimo trimestre del 2017, l’anno in cui sarà lanciato il presunto iPhone 8.

Tra gli altri rumor legati ad iPhone 8 vi è la nuova Dual Camera con doppio stabilizzatore ottico dell’immagine (Dual OIS). A riportarlo è stato l’analista di KGI Securities, Ming-Chi Kuo, fonte più che affidabile quando si parla di prodotti Apple. Il Dual OIS si traduce in una fotocamera più performante e più grande.