iPhone 8: i modelli disponibili saranno ben tre, parola di Kuo Ming-Chi

iPhone 8 risponderà al nome del decimo terminale della serie e, pertanto, potrebbe realmente impressionare il proprio pubblico concedendo in esclusiva qualcosa che a dire il vero è mancata con gli ultimi iPhone 7, ovvero una novità assoluta che ci facesse ricredere all’acquisto.

Ad ogni modo, l’avanzare di Samsung, che pur si deve riprendere dallo shock dello scandalo Note 7 e la scusa del decennale, potrebbero essere le occasioni ideali per una rivalsa in grande stile, annunciata dal noto analista Kuo Ming-Chi che si è espresso proponendo addirittura un terzo nuovo modello di dispositivo.

iPhone 8 giunge al culmine delle indiscrezioni, visto e considerato il fatto che l’analista, in genere, non sbaglia un colpo quando si tratta di prevedere le mosse di Apple per i suoi ultimi prodotti in uscita. L’esperto, basando i fatti su alcuni rumor emersi dall’intricato mondo dei fornitori di materie prime, è venuto a sapere che il prossimo iPhone 2017 non sarà venduto in soluzione duplice (versione Standard e versione Plus) ma sarà bensì prevista anche una terza nuova variante.

Che cosa avrà mai in mente Apple per il suo nuovo smartphone? Sappiamo di uno schermo da 4.7 pollici in versione base e di un display maggiorato a 5.5 pollici phablet per la versione Plus. Ma che cosa si dice a proposito del “terzo incomodo”? Nei primi due casi si parla di un classico LCD-TFT con dimensioni ormai note e collaudate. Il terzo, invece, potrebbe giungere con diagonale da ben 5.8 pollici e più ampio margine di risoluzione, da utilizzarsi su un innovativo pannello OLED.

iphone 8

Si presume, tra l’altro, che i due modelli superiori (potenzialmente Plus e Pro) saranno ambedue equipaggiati con soluzioni Dual-Lens Technology, in risposta al fatto che le prossime future soluzioni prevederanno tale scaletta operativa per i modelli top di alta fascia. Modelli Premium, quindi, full-optional ed equipaggiati con le più recenti tecnologie made in Apple ed ottimizzati affinché si garantisca il massimo lato software ed hardware, nonostante le annunciate generose dimensioni.

Se tutto ciò dovesse trovare conferma, si tratterebbe di certo di un deciso cambio di direzione nei confronti del mercato Apple e che potrebbe spingere, pertanto, il listino oltre i convenzionali limiti stabiliti dei €1.000. Per non parlare poi delle versioni a più ampio spazio di memoria interna, come i 256GB, che risulterebbero decisamente fuori portata ed indirizzati ad pubblico d’elité.

iPhone 8 smartphone, secondo la consueta scaletta di rilascio prevista dalla società, si manifesterà nel corso del prossimo Keynote 2017 in programma per Settembre. Fino ad allora, confidiamo nel fatto che le indiscrezioni si moltiplicheranno e varieranno introducendo sempre nuove argomentazioni. Vi terremo informati. Nel frattempo, facci sapere tramite un commento che cosa ne pensi di questa eventuale nuova decisione.

LEGGI ANCHE: iPhone 8 con sistema di ricarica wireless, niente induzione ma un sistema completamente rivoluzionario