iPhone, problemi alla batteria causati da iOS 10.1.1

I problemi alla batteria di alcuni iPhone continua a far parlare di sé. La novità è che il tutto sembra essere legato all’aggiornamento del sistema operativo, la versione iOS 10.1.1 rilasciata circa un mese fa.

Batteria si spegne al 30%

La batteria con l’update del sistema operativo del melafonino viene gestita in malo modo, a tal punto che la durata è praticamente azzerata. Secondo quanto affermato da alcuni utenti sfiduciati, con iOS 10.1.1 gli iPhone con il 30% di batteria si spengono improvvisamente.

Attualemte, per risolvere questo disagio, è sufficiente ricaricare l’iPhone anche solo per poco tempo. A questo punto l’indicatore della batteria torna subito al 30% e il device durerà per diverse ore e decrescendo in maniera regolare.

iPhone 6, problemi batteria

Ad accusare maggiormente il problema della batteria, su forum e siti specializzati, sono i proprietari di iPhone 6 e iPhone 5S la cui autonomia non riesce a raggiungere un giorno intero con una ricarica, arrivando in certi casi addirittura a sole 2 o 3 ore. La batteria non esplode come quella dello sfortunatissimo Samsung Galaxy Note 7, ma questo disagio non ha di certo giovato all’immagine del colosso di Cupertino.

LEGGI ANCHE
iPhone 8: il display OLED ci sarà, ma costerà di più
iPhone 7: questi modelli hanno valori SAR di molto superiori alla norma

Con la nuova versione del sistema operativo iOS 10.2 – già disponibile in versione beta e scaricabile da Apple Beta Software Program – è possibile che il problema venga risolto.

  • Marco

    iphone 5s succede anche al mio, ho risolto semplicemente usandolo sempre in risparmio energetico, in questo caso la batteria riesce a coprire la giornata, speriamo risolvano con un nuovo aggiornamento.