Nintendo: Ritorno alle cassette per la nuova console Nx

Quanti di voi sospirano emozionati al solo ricordo delle famose cassette Nintendo e agli scambi dei giochi con gli amici? Ebbene, si Nintendo ha deciso di rituffarsi nel passato introducendo nuovamente le cartucce per la nuova console Nx.

Infatti, secondo alcuni Rumors, l’Nx potrebbe implementare le cassette (un pò come quelle che si usavano per il Nintendo 64) invece di un lettore ottico. Forse la scelta potrebbe risultare un pò azzardata ma di certo fa tornare in mente meravigliosi ricordi ormai sepolti da un pezzo.

Se consideriamo il panorama globale delle console giochi abbiamo da un lato la Playstation, che ha implementato un lettore blu-ray 4K e uscita video ultra hd; dall’altro la Microsoft che sta sempre più cercando di uniformare Windows 10 e Xbox One. Invece, la il noto marchio giapponese di videogiochi sta percorrendo un strada completamente opposta; ovvero guardare nel passato per gettare le basi del futuro.

nintendo cartucce

Nintendo decide di spolverare dall’armadio le cassette dei giochi per la nuova console Nx

Riguardo la console Nx ci sono molte indiscrezioni e dibattiti sul web; tuttavia le notizie ufficiali sono molto poche. Secondo indiscrezioni le unità dovrebbero essere distinte, un pò come è accaduto per la Wii U. Il Pad, invece, dovrebbe cambiare totalmente ed assomigliare ad un 3DS capace di essere utilizzato come controller quando collegato all’unità centrale o come apparecchio portatile quanto disconnesso. Inoltre saranno implementati schermi flessibili sharp che nasconderanno i tasti fisici.

Secondo le indiscrezioni apparse oggi sul web, entrambi i dispositivi (unità centrale e pad) dovrebbero utilizzare le vecchie cassette. Ovviamente, si presuppone che oltre alle cassette vi sarà anche la possibilità di utilizzare il canale online compatibile con i video in streaming ultra HD e le schede di memoria.

nintendo 64

Tuttavia, la scelta di Nintendo di usare le cartucce per la sua nuova console risulta essere alquanto strana e in direzione opposta rispetto agli andamenti del mercato. Infatti, un rapporto della GFK, commissionato dalla Aesvi del 2015 ha analizzato che le vendite dei videogiochi fisici sono in calo; mentre vi è stato il boom delle vendite digitali con un aumento del 21,6 per cento.

In ogni caso,  rimane ancora un mistero come l’Nx dialogherà con le cartucce e con le app Nintendo, come ad esempio Miitomo, lanciata dalla casa giapponese per gli smartphone Android e iOS. Tuttavia, allo stato attuale l’unico dato certo è il crescente successo di Nintendo. Infatti, le azioni sono in continua crescita, anche se non tanto quanto vi è stato il lancio della piattaforma Wii. Rispetto al 2013 vi è stato quasi un raddoppio del valore delle azioni. Tuttavia, per arrivare al passo di Sony e Microsoft vi è ancora molta strada da fare.

Ad oggi comunque non vi è alcuna informazione certa, ma chissà se dovremo soffiare di nuovo sulle cartucce per far partire i giochi come avveniva quasi ventanni fa.

E voi cosa ne pensate del ritorno alle cartucce? Vi vengono in mente ricordi? Condividete il vostro pensiero o le vostre esperienze qui sotto attraverso i commenti e per chi fosse interessato ecco altri articoli su Nintendo:

Nintendo NX sarà questo il futuro dei controller? sbalorditivo!

Nintendo NX: svelati i dettagli della console multi-piattaforma

  • Link Rossi

    Ma basta con questi articoli pregni d’ignoranza e disinformazione!
    Quando si parla di cartucce su NX non si fa riferimento, ovviamente, alle cassette di 20 anni del Nintendo 64 o dell’ancora piú vecchio Super Nintendo.

    • Davinci Media

      We Genio della disinformazione, cosa avremo dovuto scrivere? Ritorna alle cassette della frutta? Mi sembra abbastanza ovvio che non verranno usate le cassette grosse come delle vhs anni 90 ma delle più comuni Sdcard o qualcosa di simile.
      http://www.wired.it/gadget/videogiochi/2016/05/09/nintendo-nx-cartucce/

      La notizia è anche su Wired.
      Ciao!

      • Link Rossi

        Si scrive “avremmo” comunque. Ma vabbé da uno che si scrive “po’” con l’accento sulla o non ci si puó aspettare molto.
        Comunque, cito dall’articolo: “Infatti, secondo alcuni Rumors, l’Nx potrebbe implementare le cassette (un pò come quelle che si usavano per il Nintendo 64)”.
        Se sapete che verranno usate delle sd card sullo stile DS, 3DS e PS Vita che senso ha fare il paragone con i cartuccioni del Nintendo 64? Nulla!
        È solo un’articolo scritto male che fa, appunto, cattiva informazione visto che chi non è avvezzo di questo settore puó pensare che NX faccia uso delle cartucce stile anni ’90.