Ecco a voi la protezione per iPhone che si rigenera

Uno dei punti deboli di ogni smartphone è senza dubbio lo schermo. A seconda dell’entità del danno, utilizzare un telefono con un graffio sullo schermo può essere fastidioso, oltre a diminuire il valore residuo dell’oggetto in caso di rivendita come usato.

Per vari motivi, quella delle protezioni per lo schermo, è diventata una vera e propria schiavitù. Esistono le pellicole di plastica, sia lucide che opache, esistono i pannelli in vetro o in plexiglass e chi ne ha più ne metta. La comodità delle protezioni per lo schermo risiede nella possibilità di sostituirle in caso di danneggiamento, ma da oggi non sarà più necessario.

protezione schermo

L’azienda Innerexile ha realizzato delle protezioni per iPhone 6 e iPhone 6S nelle loro varianti normali e Plus, in grado di rigenerarsi se danneggiate. Le protezioni sfruttano delle microbolle contenenti del liquido collante che, successivamente alla rottura, provvede a riparare il danno. Oltre che ad essere tecnologicamente accattivante, il vantaggio di una protezione di questo tipo, è quello di essere praticamente permanente, in grado di accompagnare il dispositivo per l’intero arco della sua vita.

Le protezioni della Innerexile sono disponibili sia sul loro sito ufficiale, sia su Amazon.com. Il prezzo è stranamente abbordabile, 23,99$ per la protezione per iPhone 6/6S, mentre 25,99$ per i Plus. Di seguito potete trovare il video che mostra la protezione all’opera.

Link | Innerexile, Amazon.com