L’Applicazione si è chiusa in modo anomalo, 4 step per risolvere il problema

La maggior parte degli utilizzatori di tablet o smartphone con sistema operativo Android avrà letto almeno una volta sul display il messaggio “l’applicazione si è chiusa in modo anomalo” magari mentre era attenta a vedere un video su YouTube o durante una partita a Candy Crash.

Un applicazione che si blocca in modo anomalo ed improvviso è purtroppo un problema molto comune, vediamo quindi come risolvere questo fastidiosissimo problema.

l'applicazione si è chiusa in modo inaspettato
L’applicazione si è chiusa in modo inaspettato

1. SVUOTARE LA CACHE DELL’APP

La prima operazione da fare se la vostr App restituisce errore: applicazione si è chiusa in modo anomalo è senza dubbio svuotare la cache dell’app che ha presentato il problema. La cache, come molti di voi sapranno, è la memoria temporanea di un dispositivo, svuotare questa memoria comporta la cancellazione di tutte le modifiche apportate consentendo all’app di ripartire velocemente evitando la comparsa di ulteriori messaggi di errore.

Il procedimento per svuotare la cache è molto semplice:

  1. accedere alle impostazioni;
  2. cliccare su gestione applicazioni;
  3. selezionare l’app desiderata;
  4. cliccare sul tasto svuota/cancella cache.
Calcellare la cache
Calcellare la cache

Sul Play Store esistono applicazioni dedicate a quest’operazione, come “App Cache Cleaner” e “Clean Master Phone Boost” potrete dunque scaricarle gratuitamente e procedere a svuotare la memoria direttamente dall’app.

2. DISINSTALLARE E REINSTALLARE L’APPLICAZIONE

Un’altra operazione che potrebbe rivelarsi necessaria per risolvere il problema dell’errore applicazione si è chiusa in modo anomalo è disinstallare e reinstallare l’applicazione, questo procedimento è consigliato nell’eventualità in cui l’applicazione continui a bloccarsi e a segnalare il messaggio di errore, effettuando quest’operazione dovreste risolvere il problema.

Se invece a bloccarsi è un applicazione installata da voi e che per qualsiasi motivo non vuole disinstallarsi con il classico procedimento potreste risolvere l’anomalia attraverso questo procedimento:

  1. entrare in Google Play Store;
  2. attraverso il menu sulla sinistra aprire la sezione “le mie app e i miei giochi”;
  3. selezionare l’app desiderata e procedere alla disinstallazione cliccando su disinstalla;
  4. potrete ora reinstallare l’applicazione;
disinstallazione da Google Play Store
disinstallazione da Google Play Store

3. RIAVVIARE IL DISPOSITIVO

Un’altra possibile soluzione al problema, così da evitare la comparsa del messaggio “l’applicazione si è chiusa in modo anomalo” è quella di spegnere il dispositivo e cancellare la cache del Google Play Store. Riavviare il dispositivo però non sempre si rivela la soluzione giusta, potrà capitare infatti che a dispositivo riavviato, l’anomalia si ripresenti. Per cancellare la cache del Play Store il percorso da seguire è lo stesso utilizzato per svuotare la memora cache. Un’alternativa potrebbe essere eliminare gli aggiornamenti:

  1. aprire il menu impostazioni;
  2. accedere a Gestione applicazioni;
  3. cliccare su Google Play Store;
  4. disinstalla aggiornamenti.
Riavviare il dispositivo
Riavviare il dispositivo

Se a crashare sono invece le app preinstallate sul vostro dispositivo e che quindi sono impossibili da disinstallare l’unico modo che avete per risolvere il problema è munirvi di pazienza e cercare di ottenere i permessi di root e successivamente utilizzare app come Clean Master o Root Unistaller per disinstallarle definitivamente. Attenzione però a non cancellare applicazioni o dati indispensabili per il funzionamento del dispositivo.

4. RIPRISTINARE IL DISPOSITIVO

Se dopo aver provato tutte queste soluzioni non avete risolto il problema ed il messaggio “l’applicazione si è chiusa in modo anomalo” si è ripresentato ancora una volta sul vostro display, l’ultima ed estrema possibilità di risolvere il tutto è affidarsi al ripristino dei dati di fabbrica del vostro dispositivo. Resettare il device vuol dire cancellare completamente i dati presenti al suo interno, il procedimento per avviare il ripristino è molto semplice:

  1. recarsi in impostazioni;
  2. backup e ripristino;
  3. ripristino dati di fabbrica.
ripristino dati di fabbrica
ripristino dati di fabbrica

Ora il vostro smartphone sarà come nuovo, con le sole applicazioni preinstallate presenti all’interno della memoria.