Le applicazioni migliori daranno il massimo solo sui dispositivi SAMSUNG

Uno dei problemi principali che affliggono il settore mobile, ed in particolare Android, è quello della frammentazione delle applicazioni. Prendendo come esempio la marca Samsung, esistono decine e decine di dispositivi con caratteristiche hardware e software differenti che impediscono ad una stessa applicazione di funzionare correttamente su ogni device, frammentando così l’esperienza d’uso.

Al CES 2016 nasce Made for Samsung

Proprio per questo motivo, Samsung ha annunciato al CES 2016 un’iniziativa tanto particolare quanto intelligente che prende il nome di “Made for Samsung“. Se è impossibile uniformare i prodotti per uscire sul mercato con un unico dispositivo (vedi Apple), allora la soluzione migliore è quella di collaborare con gli sviluppatori di applicazioni al fine di garantire la migliore esperienza d’uso possibile sui propri dispositivi.

samsung app mare for samsung

Samsung aveva già sperimentato con successo una collaborazione con Expedia, realizzando un’applicazione esclusiva solo per i Samsung della linea Galaxy. Questa volta però il gioco si espande e crescono sia il numero di partner che l’impatto dell’iniziativa.

Made for Samsung non si limiterà agli smartphone ed ai tablet, ma interesserà qualsiasi tipo di dispositivo prodotto, inclusi i wearable, le Smart TV, i dispositivi dell’IoT e così via.

Al momento, oltre ad Expedia, l’elenco dei partner vanta nomi quali Photobucket, CNN, News Republic, Pear Sports, Skimble e The Weather Channel. Samsung ha comunicato che molti altri partner stanno aderendo all’iniziativa, che avrà un notevole impatto nel mondo degli sviluppatori. Le applicazioni così perfezionate saranno preinstallate su ogni dispositivo, ma purtroppo non è ancora dato sapere se saranno disinstallabili dall’utente o andranno ad aumentare la quantità dei bloatware.

Tra le brutte notizie si aggiunge che la campagna è indirizzata esclusivamente agli USA, che saranno i primi a beneficiarne. Tuttavia molti dei partner aderenti all’iniziativa offrono i loro servizi a livello globale, pertanto non è escluso ipotizzare una rapida espansione anche in Europa ed Asia. Fonte | Sammobile