Ecco le specifiche tecniche del Galaxy S7 Mini [Rumor]

Stando ai rumor da poco diffusi direttamente dal Taiwan, Samsung avrebbe deciso di rispondere al fantomatico iPhone SE con un classico del proprio repertorio, ovvero con il Samsung Galaxy S7 Mini, una versione meno potente e performante del modello principale di riferimento. Non è una notizia sconvolgente considerando anche che lo scorso anno è stato saltato l’S6 Mini, perciò probabilmente Samsung ha deciso di riappropriarsi di una piccola fascia di mercato che ormai i Mini avevano conquistato con gli anni, a partire dal Galaxy S3 Mini.

Galaxy S7 Mini secondo queste voci avrà uno display da 4,6″ 1280×720 pixel, con lo Snapdragon 820 o l’Exynos 8890 sotto “il cofano”, 3 GB di RAM, una fotocamera da 12 Megapixel con tanto di zoom ottico 3X e uno spessore di circa 9,9mm. Caratteristiche queste che hanno ben poco di mini anzi, se ciò si rivelasse vero sarebbe un bel guanto di sfida per l’atteso iPhone SE che dovrebbe esser rivelato durante un evento Apple il 21 Marzo. Oltre ad un form factor più contenuto, dovrebbe avvicinarsi ad iPhone 6s per potenza, con un chipset A9, una fotocamera da 12 Mp, il lettore di impronte con tanto di Touch ID, NFC, Live Photos e il supporto nativo ad Apple Pay.

Galaxy S7 vs iPhone 6S

La sfida è stata lanciata, e adesso non rimane che vedere cosa si evolverà la situazione e come soprattutto i due colossi posizioneranno Galaxy S7 Mini ed iPhone SE nel mercato. Le specifiche hardware francamente fanno pensare a dispositivi di fascia medio-alta e il prezzo potrebbe lievitare con una facilità disarmante; ma allora dopo che vantaggio ne riceverebbe un potenziale acquirente?

Domanda che difficilmente troverà una risposta  e che rivolgiamo anche noi a voi. In che fascia di prezzo vi aspettate di trovare questi due terminali e soprattutto, se i rumor si rivelassero fondati, che prezzo sareste disposti a spendere? Fatecelo sapere con un commento qui sotto.