Lenovo Vibe X3: Caratteristiche tecniche rivelate da GFXBench

Lenovo sta lavorando, oramai già da diverso tempo, all’erede del Lenovo Vibe X2, ovvero il nuovo Lenovo Vibe X3 che, nelle ultime ore, è stato avvistato all’interno del database di GFXBench dove mostra specifiche tecniche di assoluto interesse. Il device dovrebbe essere prossimo al debutto ufficiale che, secondo le ultime indiscrezioni, potrebbe avvenire durante la prossima edizione dell’IFA di Berlino in programma ad inizio del prossimo mese di settembre.

Lenovo Vibe X3: Caratteristiche tecniche

Stando a quanto emerso da GFXBench, il nuovo Lenovo Vibe X3 potrà contare su di un display da 5 pollici di diagonale con risoluzione FullHD (1920 x 1080 pixel) che andrà ad affiancarsi all’ottimo SoC Qualcomm Snapdragon 808, lo stesso utilizzato da LG per il suo top di gamma LG G4. Lo Snapdragon 808, a differenza del chiacchierato Snapdragon 810, non ha alcun problema di surriscaldamento e garantisce comunque prestazioni da fascia alta.

A completare la dotazione tecnica del nuovo Lenovo Vibe X3 troveremo 3 GB di memoria RAM, 32 GB di storage interno, espandibile tramite microSD, una fotocamera posteriore da 21 Megapixel, il sensore non è noto ancora, una fotocamera anteriore da 7 Megapixel, un sensore di impronte digitali, un doppio speaker frontale e il supporto alla connettività LTE. Il sistema operativo del nuovo Lenovo Vibe X3 sarà Android 5.1.1 Lollipop. 

Da quanto emerso sino ad ora, il nuovo Lenovo Vibe X3 sembra caratterizzarsi come uno smartphone estremamente interessante. E’ bene sottolineare che difficilmente il device in questione sarà commercializzato ufficialmente in Italia anche se, tramite diversi store online che importano prodotti dall’estero, il nuovo Lenovo Vibe X3 potrà essere facilmente acquistato dagli utenti. Come detto in precedenza, il nuovo Lenovo Vibe X3 potrebbe fare il suo debutto ufficiale già nel corso del prossimo mese di settembre in occasione dell’IFA di Berlino. Maggiori dettagli in merito al nuovo smartphone di casa Lenovo emergeranno, senza alcun dubbio, nel corso delle prossime ore. Continuate a seguirci per saperne di più.