L’aggiornamento LG G5 colma il cassetto App, fonte di polemiche

In molti si sono accorti che il nuovo Lg G5, uscito lo scorso mese di aprile, mancasse di un elemento fondamentale, che di solito troviamo in tutti gli smartphone targati Android. Ci riferiamo ovviamente al cosiddetto ‘cassetto delle App’, che in parole povere sarebbe la zona dove è possibile memorizzare le icone delle app in modo da poter mantenere la schermata ‘home’ sempre in ordine.

Questo a detta di utenti e addetti ai lavori rappresenta senza ombra uno dei principali vantaggi di Android rispetto a iOS. Questa assenza dunque aveva scatenato numerose polemiche in tutti i fan della multinazionale coreana, che non si aspettavano questa mancanza nel nuovo top di gamma di LG, lanciato solo poche settimane fa sul mercato.  Pertanto attraverso un aggiornamento software disponibile sugli LG G5 di tutto il mondo, il cassetto app è tornato, dimostrando LG ascolta il cliente. 

Tra l’altro segnaliamo anche che invece di aggiungere in modo permanente il cassetto app, questo è stato reso disponibile da questo aggiornamento come terza opzione, dando dunque la possibilità di impostare LG G5 esattamente come si desidera. In poche parole viene lasciata ampia libertà all’utente di decidere di optare per un ritorno alla ‘tradizione’ oppure lasciare le cose come stanno attualmente. Questo in quanto se è vero che una moltitudine di clienti si era lamentata di ciò, vi è anche chi invece ha offerto una testimonianza positiva di questo nuovo metodo senza cassetto delle App.

LG G5
LG G5: nuovo aggiornamento permette di tornare al ‘cassetto delle App’.

Ecco come fare per scaricare l’aggiornamento su LG G5

Ricordiamo anche che per assicurarsi che l’aggiornamento è stato applicato correttamente,  bisogna andare in Impostazioni, Generali, Info su telefono e Update Center. A quel punto occorre toccare Aggiornamenti App e scaricare quelli che sono in attesa.L’aggiornamento in questione si chiama  ‘Home and App Drawered’ ed ha circa 18 MB di dimensione. Una volta fatto questo,  bisogna uscire da li e andare in Impostazioni, Display, e schermata iniziale. Ora, scegliete c’Home and App Drawered’, e spuntate la casella ‘usa come app di default’. Questo nel caso in cui si vuole rimanere con il cambiamento in modo permanente.

Tra l’altro nelle ultime settimane si sono diffuse voci che anche altri modelli di altre aziende potrebbero fare la stessa cosa di LG G5. Se questa novità avverrà veramente lo sapremo nel corso della prossima conferenza degli sviluppatori che si svolgerà nel corso del prossimo 18 maggio 2016.