LG G6 con batteria removibile? Scopriamo cosa dicono gli ultimi rumor

Voci di corridoio provenienti dal lontano Oriente riferiscono di alcune interessanti novità messe in atto dal colosso dell’elettronica mondiale LG Electronics nel comparto di produzione smartphone e, nello specifico, in riferimento esplicito ad un LG G6 che dovrebbe la difficile situazione portata avanti da un G5 che sul mercato di distribuzione ha reso davvero ben poco.

Presumibilmente da manifestarsi entro l’inizio del 2017, il G6 di LG Smartphone promette di introdurre serie rivoluzioni con un occhio di riguardo a quello che è stato il metodo operativo del passato nei riguardi della gestione del fattore batteria che, secondo alcuni insider del settore produzione, pare possa divenire removibile, diversamente dal G5 modulare visto fin oggi.

Novità interessante da affiancarsi anche a quanto recentemente emerso a proposito di un modulo ad integrazione multipla che conta sulla presenza di un sensore fotografico ed un innovativo scanner dell’iride LG, che si è reso protagonista al Korea Electronics Show di Seoul lo scorso 17-20 Ottobre 2016.Lg G6

Perché in casa LG urge una seria rivalutazione e diversificazione di mercato? La causa sono proprio le perdite del’ultimo flagship killer G5, costato all’azienda qualcosa come 67 milioni di dollari unitamente ad altre scelte di mercato non proprio azzeccate.

A differenza delle forti vendite nei settori degli elettrodomestici e delle TV, LG ha postato perdite storiche dalla sua unità di telecomunicazioni mobili quest’anno. Il G6 è pertanto chiamato ad invertire la rotta il prossimo anno

Queste le affermazioni dell’analista di Kiwoom Securities, Kim Ji-san, il quale ha preventivato un abbandono della modularità ed il supporto, invece, a tecnologie ben più sentite, come LG Pay, il sistema di pagamento concorrente a Samsung Pay che, come quest’ultimo, utilizza non soltanto NFC (Near Field Communications) ma anche un protocollo avanzato MST (Magnetic Secure Transmission) che punta a garantire stabilità e sicurezza nella gestione avanzata dei pagamenti mobile card-less.

Staremo a vedere se la società sudcoreana riuscirà a stravolgere a proprio favore la situazione. Che cosa non ti ha convinto del loro ultimo smartphone?

LEGGI ANCHE: LG G6: in arrivo un sistema di pagamento del tutto simile a Samsung Pay