LG pronta per Android 6.0 Marshmallow su LG G4

LG si appresta a rilasciare l’aggiornamento ad Android 6 anche per il suo nuovo top di gamma LG G4 allo stesso modo di quanto avvenne per LG G3 ed LG G2, partendo cioè dalla Polonia per poi spopolare in Europa, nei mercati asiatici e del nuovo continente.

LG

LG Android M Update: L’attesa sarà breve

Seguendo le orme dei Nexus di Google, LG si presta ad effettuare l’aggiornamento al nuovo sistema operativo anche per i suoi top di gamma rispettando ormai l’antica tradizione che vede il diffondersi degli update a partire dalla Polonia. C’è gran fervore per gli utenti LG che non vedono letteralmente l’ora di ricevere il tanto atteso aggiornamento di sistema. Pare che il nuovo update possa arrivare anticipatamente a quello dei Motorola, generalmente più pronti sul fonte delle tempistiche di rilascio degli aggiornamenti. Nelle scorse ore LG ha infatti annunciato che dalla prossima settimana gli LG-User potranno avere l’aggiornamento sui proprio LG G4 con estensione planetaria nel corso delle settimane a venire. La build ha superato la fase di testing ma, la società, si riserva il diritto di procedere gradatamente abbracciando i vari mercati globali solo dopo aver saggiato la reale stabilità del proprio sistema che vedrà la luce nel consueto contesto polacco e solo successivamente in Europa, Asia ed America.

I possessori di LG G4 saranno i primi al mondo a ricevere l’aggiornamento ad Android 6.0 Marshmallow, la nuova versione del sistema operativo Android. L’aggiornamento sarà disponibile in Polonia a partire dall’inizio della prossima settimana, e a seguire negli altri mercati europei, asiatici e americani.

Il nuovo update offre una serie di indubbie funzionalità non presenti sui precedenti sistemi tra cui:

  • Gestione semplificata dei permessi, maggior monitoraggio sulle informazioni a cui le applicazioni possono avere accesso
  • Più flessibilità nella gestione delle notifiche audio attraverso due diverse modalità: Silenzioso per il blocco di tutte le notifiche sonore, oppure Non Disturbare per consentire notifiche prioritarie come le sveglie e le notifiche calendario
  • Modalità Sospensione (nota anche come Doze Mode), interrompe le app in standby durante il depp sleep del device aumentando significativamente la durata della batteria

Lavorando a stretto contatto con Google, LG ha avuto la possibilità di mettere Android 6.0 a disposizione dei possessori di G4 prima di qualsiasi altro concorrente,” ha affermato Chris Yie, vice president e head of marketing communications di LG Mobile Communications Company. “Nonostante la velocità non sia l’unico fattore necessario per garantire un ottimo servizio, rappresenta sicuramente un’ulteriore conferma dell’attenzione che LG riserva ai propri clienti.

Leggi Anche:

Questo quanto riferito da LG che sta facendo passi da gigante nel settore update. Speriamo di poter vedere quanto prima l’aggiornamento operativo sui nostri sistemi Android.