Malware iOS all’attacco!! Pericolosissimo malware ioS mette alle corde Apple

Un nuovo malware iOS sta attanagliando tutti i dispositivi Apple indiscriminatamente, che abbiano o meno il jailbreak tutti i device della grande Mela sono a rischio.

malware iOS

Nuovo malware iOS- Si salvi chi può…

La grande mela è stata addentata nuovamente da malintenzionati desiderosi di far crollare l’ecosistema di sicurezza della software-house di Cupertino. A poche settimane dalla scoperta del noto XCodeGhost, i ricercatori di PaloAlto Networks avrebbero identificato un nuovo potentissimo malware iOS che sta mettendo, in questi giorni, in subbuglio la piattaforma software di AppleYiSpecter, nome in codice di questo nuovo e temibile virus, sarebbe in grado di infettare device stock e jailbroken senza esclusione di colpi, come sta avvenendo in Taiwan e Cina.

Si diffonde attraverso mezzi inconsueti, tra cui il dirottamento del traffico da ISP nazionali, un worm SNS su Windows ed un’installazione di app offline

rivelano i ricercatori di sicurezza IT di PaloAlto. Le segnalazioni, giunte direttamente da Apple, e che si aggiungono alle precedenti falle in iOS 9 sulle applicazioni Wi-Fi ed al più recente XCodeGhost (che afflisse ben 89 diverse applicazioni) parlano di un virus dormiente ora materializzatosi come terribile piaga dei dispositivi Apple di tutto il mondo. Infatti pare che il virus sia stato scoperto solo successivamente da una nota società di sicurezza legata ad Apple e dopo ben 10 mesi di silenziosa stasi. L’inattività è finita ed il malware iOS colpisce adesso più che mai.

nuovo malware iOS

La struttura del malware iOS si compone di quattro parti fondamentali firmati con certificazioni aziendali tre delle quali in grado di celare l’icona dalla Springboard di iOS così da rendersi invisibili ed ineliminabili dal sistema. La potenzialità del virus consente di mutare il comportamento di una stragrande parte delle funzionalità iOS come ad esempio la sostituzione delle app, il dirottamento verso altre applicazioni e la visualizzazione di popup pubblicitari su pagine web Safari aperte automaticamente nonché il prelievo di informazioni sensibili caricati su database che puntato a server esterni di controllo. Una vera ed autentica piaga cui Apple sta invano tentando di porvici rimedio. Il metodo d’azione ricalca un pò le orme del più noto malware WireLurker che dimostrò di poter infettare device Apple senza jailbreak.

linkUlteriori News dal mondo Apple

 

malware iOS 9

Si spera in una rivisitazione del motore di iOS 9 in termini di sicurezza da parte di Apple per sopperire ai danni causati da un simile malware iOS. Davvero un colpo grosso ai danni di Apple che sin oggi aveva mantenuto il primato in sicurezza a livello mondiale. Seguiremo trepidanti gli ulteriori sviluppi della questione.