Meizu Pro 6S: benchmark e prime immagini della scocca posteriore

Meizu Pro 6S risponde al nome di un nuovo smartphone che dovrebbe seguitare al mercato entro il concludersi di quest’anno, in vista della sua presentazione in programma entro la fine del mese di Ottobre 2016. Si tratterà, secondo le ultime notizie, di un mid-range del settore smartphone che ha avuto modo di manifestarsi recentemente all’intero del portale di GeekBench.

Meizu Pro 6S si presenta come l’ultimo dispositivo intelligente dell’omonima casa madre, la quale ha previsto una dotazione formata da un processore MediaTek Helio P20 Octa-Core @2.34GHz accompagnato da 3GB di memoria RAM.

Il nome in codice che identifica il terminale è stato stabilito come alps M92 e conta sul supporto software alla piattaforma di gestione per Android 6.0.1 Marshmallow personalizzato con la classica Flyme UI di Meizu.meizu pro 6s-geekbench

Oltre questa prima immagine, da cui giungono ed emergono nuovi dettagli tecnici, abbiamo anche informazioni visive in merito alla nuova scocca posteriore nera che evidenzia la presenza del Flash LED posto sotto all’unico modulo integrato Single-CAM. Il materiale utilizzato, in questo caso, rivela un cambio di rotta rispetto al classico profilo in metallo previsto dal costruttore, il quale ha adottato stavolta un design simil-OnePlus 3.

meizu-pro-6s-scocca-posteriore

Se l’indiscrezione in merito alla nuova scocca posteriore fosse verificata, si potrebbe contare su un Meizu pro 6S dall’ottimo grip (i modelli precedenti sono molto scivolosi) e da un design decisamente migliorato rispetto alle soluzioni precedenti. Allo stato attuale non vi sono info ufficiali e dettagli specifici sui nuovi terminali e, perciò, ci si attende un ragguaglio dettagliato sulle potenzialità poste in essere dal nuovo terminale.