Meizu terrà due eventi stampa ad Aprile, novità in arrivo!?

Dopo aver venduto oltre 4,4 milioni di smartphone nel 2014 e averne distribuiti 20 milioni nello scorso anno, Meizu è sicuramente diventata una delle società produttrici di smartphone cinesi più interessanti del mercato mobile e non sembra intenzionata a fermarsi. Il colosso cinese infatti ha fissato le proprie stime di vendita sui 25 milioni di pezzi venduti entro la chiusura di questo anno fiscale e le premesse per rendere possibile questa previsione ci sono davvero tutte.

Meizu-MX5-leaked-render_5-03763

L’offerta di Meizu per il consumatore è sempre stata molto solida, con terminali dal rapporto qualità/prezzo davvero importante. I suoi due ultimi smartphone top di gamma, il Meizu MX5 ed il PRO 5, ne sono la lampante dimostrazione. Visti i rumor che vogliono il lancio di MX6 a Maggio 2016 ed il PRO 6 durante il terzo o quarto quadrimestre dello stesso anno, sulla rete stanno cominciando ad infuriare le speculazioni su ciò che potrebbe venir annunciato durante le prossime settimane. Pare infatti che proprio ad Aprile Meizu terrà ben due eventi stampa e le possibilità di una presentazione ufficiale con tutti i crismi del caso di MX6 sono davvero elevate.

Per quanto la certezza non sia matematica (concediamoci il beneficio del dubbio), c’è da tenere a mente anche gli altri prodotti che Meizu ha nel proprio catalogo, come l’M3 e l’M3 Note, anch’essi prossimi alla rivelazione al grande pubblico. C’è anche chi vocifera su un Headset VR o uno smartwatch proprietario per completare così “l’invasione” in tutti i segmenti caldi di mercato tecnologico.

Meizu-Logo-A-e1423220278689

Non c’è ancora nulla di confermato pertanto vi consigliamo di prendere quanto appena scritto con le dovute precauzioni, ma se ci riflettete bene il settore dei dispositivi indossabili e dei visori per la realtà virtuale hanno subito un’impennata strepitosa, catalizzando moltissime attenzioni su di sé ed è quindi realistico pensare ad un forte interesse da parte della stessa Meizu a riguardo.

Dal canto nostro rimaniamo in attesa di ulteriori sviluppi e sempre pronti ad aggiornarvi su ogni news, rumor, smentita o conferma da parte sulla questione.