Microsoft Edge news: al via supporto immagini responsive

Il nuovo browser Microsoft Edge ancora non è pronto ma Microsoft sta lavorando alacremente in modo da renderlo perfetto per il lancio ufficiale, previsto al rilascio di Windows 10 il prossimo 29 luglio. Rivelate nelle scorse ore alcune nuove caratteristiche di Microsoft Edge. Andiamo a conoscerle in dettaglio.

Ieri la casa di Redmond, tramite un post nel blog ufficiale, ha sottolineato l’introduzione del supporto alle immagini responsive nel nuovo browser. Ancora ci sarà da lavorare, ma si tratta di un modo per mettere a conoscenza dell’utenza che un primo passo è stato compiuto.

Il nuovo browser sarà dunque capace di adattare le immagini presenti all’interno delle pagine web in base a tipo di device adoperato (PC, tablet, smartphone).

Microsoft Edge consentirà inoltre di prendere delle note e beneficiare di Cortana, l’assistente virtuale che nelle intenzioni della casa di Redmond vuole fare concorrenza al celebre Siri di Apple.

Tramite l’annotazione delle pagine web, grazie a Microsoft Edge, sarà possibile selezionare, ad esempio, una porzione di una pagina e poi salvarla.

Microsoft Edge adotterà anche l’uso delle estensioni, proprio come Chrome e Firefox.  I tecnici della casa di Redmond stanno lavorando incessantemente in questi giorni con l’obiettivo di presentare un browser completo che permetterà di accantonare definitivamente Internet Explorer su Windows Phone, table e computer, un browser da tempo superato da altri più avanti nelle prestazioni e nei livelli di personalizzazione. La risposta di Microsoft a Firefox e soprattutto a Chrome. Non ci rimane che attendere.