Microsoft Edge vs Chrome vs Firefox: la sfida al Phishing in un test di sicurezza

La società di consulenza informatica denominata NSS Labs con sede in Texas, ha recentemente condotto alcuni studi in merito all’affidabilità dei software di navigazione online di Google, Microsoft e Mozilla allo scopo di porre in evidenza le sostanziali differenze nella gestione delle ottimizzazioni osservate sotto il profilo della sicurezza nell’analisi delle URL, così come evidenziato dal portale di Windows Central.

Microsoft Edge, Mozilla Firefox e Google Chrome, tutti aggiornati alle ultime versioni software ad oggi disponibili, hanno portato un evidenza un risultato che ha premiato, con un buon margine di distacco, il software di web surfing made in Microsoft, che dalla sua possiede determinati criteri di protezione che salvaguardano gli attacchi hacker di tipo SEM, ovvero sia Socially Engineered Malware, oltre che il temibile phishing.

In tal caso si sono potuti registrare questi risultati sui rilevamenti:

edge vs chrome vs firefox

Protezione Phishing – Risultati finali

  • Microsoft Edge (v.38.14393.0.0) : 91.4%
  • Google Chrome (v.53.2.2785) : 82.4%
  • Mozilla Firefox  (v.48.0.2) : 81.4%

Microsoft EdgeUn risultato davvero niente male quello registrato con Edge che si porta in vetta alle classifiche di sicurezza online sui riscontri malware. I test completi condotti per mano della società di ricerca sono disponibili integralmente attraverso la pagina ufficiale, raggiungibile a seguito di una semplice procedura di registrazione.

E voi che browser utilizzate per navigare online? Preferite sacrificare la sicurezza a favore di un utilizzo esteso che preveda le estensioni come Chrome e Firefox, oppure prediligete la sicurezza di Microsoft Edge, che pur si sta adattando all’introduzione di nuovi plug-in software? Diteci la vostra in proposito.

  • Ravenlord

    Non sono le ultime versioni…