Mondadori acquista Banzai Media e diventa il primo editore digitale italiano

Il mondo dell’editoria digitale italiano registra oggi un’importante notizia. Il gruppo Mondadori ha, infatti, annunciato in via ufficiale l’acquisizione di Banzai Media Holding, una delle realtà più affermate del panorama italiano dell’editoria online grazie a portali come PianetaDonna, Giallo Zafferano, Studenti.it e Mypersonaltrainer. L’operazione presenta un valore complessivo di 45 milioni di Euro suddiviso in una componente fissa di 41 milioni di Euro e un earn-out di 4 milioni di Euro.

Si tratta di un’acquisizione molto importante per Mondadori che segue, a distanza di poche settimane, l’operazione Rizzoli Libri e va a rafforzare il ruolo di leader dell’azienda nel settore dell’editoria online del nostro Paese. Con l’acquisto di Banzai Media Holding, infatti, Mondadori mette le mani su di un patrimonio di quasi 9 milioni di utenti unici attivi, una risorsa importantissima per la crescita dell’azienda che può contare oggi su di una fortissima leadership in settori del web come women, food e health & wellness. 

mondadori

Come sottolineato da Mondadori nel comunicato ufficiale con cui viene annunciata l’acquisizione di Banzai Media, questi portali rappresentano “aree strategiche che consentono di integrare e ampliare l’offerta multicanale dei brand già in portafoglio, e con rilevanti potenzialità di crescita anche attraverso innovazione di prodotto e iniziative di brand extention”.

Per Mondadori, l’operazione annunciata oggi rappresenta un decisivo “impulso nel digitale” che andrà a rafforzare, ulteriormente, la posizione dell’azienda che, a questo punto, mira a diventare, sempre di più, il punto di riferimento italiano dell’editoria online. Per Banzai SpA, dopo la cessione di Banzai Media, le strategie future prevedono un focus particolare nel settore dell’e-commerce dove ricopre un ruolo di leadership in determinati settori grazie al portale ePrice.