Motorola Moto G 2015: Disponibile l’aggiornamento ad Android Marshmallow

Motorola presenta il suo regalo di Natale a tutti i possessori di Motorola Moto G 2015, il nuovo smartphone di fascia media del brand americano, che in queste ore ha registrato l’avvio dell’attesissimo rollout dell’aggiornamento del sistema operativo che porterà l’upgrade ad Android Marshmallow in versione 6.0, la nuova evoluzione del sistema operativo mobile di Google che mira a cancellare tutti i problemi registrati dalla versione 5.x Lollipop.

Motorola si conferma, quindi, attentissima nel rilascio degli aggiornamenti software garantendo un supporto rapido a tutti gli utenti di Motorola Moto G 2015, uno degli smartphone più apprezzati ed acquistati per quanto riguarda la fascia media e medio-bassa del mercato. Attualmente il rollout dell’aggiornamento ad Android Marshmallow non ha ancora raggiunto i primi esemplari italiani di Motorola Moto G 2015 ma non dovrebbe tardare più di tanto. Già nel corso dei prossimi giorni, infatti, tutti i modelli disponibili nel nostro paese di Moto G 2015 dovrebbero registrare l’arrivo dell’upgrade ad Android Marshmallow che, come da tradizione, viene distribuito via OTA.Motorola Moto G 2015

L’aggiornamento in questione porta con sé tutte le caratteristiche introdotte da Marshmallow come le nuove funzioni di Google Now, il nuovo sistema di permessi per le app e le funzioni smart per la batteria per evitare l’eccessivo consumo energetico di alcune applicazioni, uno dei punti deboli di Android Lollipop. L’aggiornamento ad Android Marshmallow arriverà, indifferentemente, per entrambe le versioni del Moto G 2015 ovvero il modello da 1 GB di memoria RAM e 8 GB di storage ed il modello da 2 GB di RAM e 16 GB di storage.

Ricordiamo, infine, che il Motorola Moto G 2015 rappresenta uno degli smartphone Android più interessanti per quanto riguarda la fascia di dispositivi dotati di un prezzo di circa 200 Euro. Il terminale presenta un display HD da 5 pollici di ottima fattura affiancato dal SoC Qualcomm Snapdragon 410 con CPU Quad-Core da 1.4 GHz, una fotocamera posteriore da 13 Megapixel ed una anteriore da 5 Megapixel. Rispetto alle precedenti generazioni del Moto G, il modello del 2015 può contare anche sulla certificazione di impermeabilità all’acqua, una caratteristica davvero molto rara nella fascia bassa del mercato della telefonia mobile. Continuate a seguirci per tutti gli aggiornamenti legati all’arrivo di Android Marshmallow su altri smartphone Motorola.
Fonte: Androidheadlines