Motorola Moto X 2015 potrebbe presentare un lettore di impronte digitali

Torna a far parlare di sé, a distanza di pochi giorni dagli ultimi rumors, il nuovo Motorola Moto X 2015, futuro top di gamma di casa Motorola che avrà il compito di rilanciare le vendite del brand nella fascia alta del mercato Android dopo il mezzo passo falso del Moto X 2014. Stando ad alcune immagini emerse in queste ore, che raffigurano la scocca posteriore di un prototipo del terminale, il nuovo Motorola Moto X 2015 potrebbe infatti montare anche un sensore di impronte digitali collocato al di sotto della fotocamera nella spazio quadrato vuoto della scocca.Motorola Moto X 2015

Per ora, è bene sottolineare, si tratta unicamente di indiscrezioni e supposizioni tutt’altro che confermate da Motorola che dovrebbe presentare il suo nuovo Motorola Moto X 2015 soltanto a settembre, durante l’edizione 2015 dell’IFA di Berlino, ad un anno di distanza dal debutto del Moto X 2014. Ricordiamo che Motorola aveva intenzione, poi non concretizzatasi, di inserire un lettore di impronte digitali anche nel Nexus 6, il phablet realizzato in collaborazione con Google.

Come detto in precedenza, il nuovo Motorola Moto X 2015 è, in questi giorni, protagonista di numerosi rumors legati alle specifiche tecniche. In un primo momento, alcuni rumors evidenziavano la presenza del SoC Qualcomm Snapdragon 808 tra le specifiche del nuovo Motorola Moto X 2015 che, secondo nuove indiscrezioni, potrà invece contare sul più potente e problematico Snapdragon 810 affiancato da ben 4 GB di memoria RAM. Maggiori dettagli in merito al nuovo top di gamma di casa Motorola emergeranno, in ogni caso, già nel corso delle prossime settimane. Come detto, Motorola dovrebbe presentare il suo nuovo Motorola Moto X 2015 all’IFA di Berlino quando potrebbe debuttare anche il nuovo Moto G 2015. Per ora, quindi, non ci resta che attendere l’arrivo di nuove informazioni sulle specifiche tecniche del device.