Motorola Moto X 2015, primi rumors sulle specifiche tecniche

Nelle ultime ore hanno fatto la loro comparsa in rete nuove informazioni in merito alla terza generazione del Motorola Moto X, il top di gamma di casa Motorola che dovrebbe arrivare sul mercato tra qualche mese con il nome di Motorola Moto X 2015 sostituendo l’attuale Moto X 2014, un device che non ha mai convinto sino in fondo il mercato, in particolare in Europa.

Stando a quanto si apprende in queste ore, il nuovo Motorola Moto X 2015 dovrebbe caratterizzarsi per un comparto tecnico di altissimo livello in cui spiccano però alcune scelte molto interessanti. Il nuovo dispositivo di Motorola potrà contare su di un display AMOLED da 5.2 pollici di diagonale caratterizzato da una risoluzione QHD pari a 1440 x 2560 pixel che sarà affiancato dal SoC Qualcomm Snapdragon 808 con CPU Hexa-Core. Si tratta dello stesso chip montato dall’LG G4 presentato la scorsa settimana da LG. Se questi rumors venissero confermati, quindi, Motorola sarebbe la seconda azienda dopo LG ad optare per una soluzione meno performante, come lo Snapdragon 808, ma più sicura rispetto allo Snapdragon 810 che, come visto in passato, soffre di diversi problemi di surriscaldamento.

A completare la dotazione tecnica del nuovo Motorola Moto X 2015 dovremmo trovare ben 4 GB di memoria RAM, uno storage da 32 o 64 GB a seconda della versione, una fotocamera posteriore da 16 Megapixel, una fotocamera anteriore da 5 Megapixel ed una batteria dotata di una capacità complessiva di 3280 mAh. Il design del nuovo Motorola Moto X 2015 dovrebbe ricalcare i modelli della gamma di Motorola anche se, per ora, non possiamo escludere qualche novità sotto questo aspetto. Per quanto riguarda il sistema operativo, il nuovo top di gamma di Motorola dovrebbe presentarsi con il sistema operativo Android 5.1.1 Lollipop. Il lancio commerciale del nuovo Motorola Moto X è previsto per il mese di settembre. Maggiori dettagli in merito al nuovo device arriveranno, senza dubbio, nel corso dei prossimi giorni.

  • elisa

    Ho un moto x 2014 mi auguro un miglioramento con android 5.1.1 senza dover cambiare telefono ogni anno con quel che costano