Nexus 7 e Nexus 5 Android N: in fase test

Dopo l’annuncio e la pubblicazione della Developer Preview di Android N, molti utenti si sono lamentati del fatto che nella lista dei dispositivi supportati manchi all’appello forse il più rappresentaivo dei googlefonini, e il più popolare di sempre: il Nexus 5. Come da prassi gli smartphone Made in Google vengono supportati per un periodo di tempo pari a 18 mesi ed essendo uscito nell’Ottobre del 2013, era alquanto utopistico aspettarsi un trattamento di favore, ma la speranza è l’ultima a morire. Vediamo ora di fare chiarezza su Nexus 5 Android N, e Nexus 7 Android N.

Nexus 5 Android

Andando infatti a spulciare tra i codici sorgenti della preview di Android N, dai ragazzi di TheBleg nella repository hammerhead (nome in codice del Nexus 5) è possibile vedere come sia attualmente in fase di testing la nuova versione del sistema operativo di Google ma che, per diverse motivazioni a noi sconosciute, ancora non è stata resa disponibile al download. Stessa storia anche per il “fratello maggiore” Nexus 7 versione 2013 Wi-Fi (flo) ed LTE (deb) che ancora oggi viene supportato. Dalla liste sembra essere stato escluso definitivamente il caro Nexus 4 che, vuoi per l’ormai quasi obsolescenza, vuoi per i limiti tecnici, non sarebbe in grado probabilmente di reggere le nuove build. Ad oggi non ci è dato sapere quando e come Google darà conferma (o smentita) del supporto al Nexus 5, ma è lecito aspettarsi un trattamento simile a quanto visto con l’N4, ovvero un’esclusione totale dalle Developer Preview ma un pieno supporto alle release finali di Android Lollipop.

Nexus 5 android

D’altronde le differenze tra Nexus 5 e 5X non sono poi molte, a parte un miglioramento alla CPU, GPU e alla fotocamera, i 2 GB di RAM sono un fattore comune ad entrambi, quindi è molto sensato pensare che N5 sia ancora in grado di gestire ottimamente il multi-windows e tutte le feature che Android N promette di portarsi in dote. Purtroppo fino a che il supporto non verrà reso ufficiale, i numerosissimi possessori di Nexus 5 non devono fare altro che aspettare e sperare nel buon senso del colosso statunitense. Per concludere infine vi ricordiamo che i modelli supportati per provare in anteprima l’ultimo software Android sono: Nexus 6, Nexus 9, Nexus 5X, Nexus 6P e il Nexus Player.

Se anche voi siete dei fieri possessori di un Nexus 5 (come il sottoscritto) pensate che riceverà l’ultimo aggiornamento da parte di Google oppure no? Fatecelo sapere con un commento qua sotto e rimanete sulle nostre pagine di FocusTECH per restare sempre aggiornati su tutte le novità.

  • dicolamiasisi

    speriamo