Nexus 6P, potrebbe presentare uno slot per microSD

L’attesa per il debutto dei nuovi Nexus 6P e Nexus 5X programmata per l’evento stampa che Google terrà nella giornata di domani è davvero elevatissima. Il nuovo phablet Nexus 6P, in particolare, avrà il compito di rimediare al passo falso compiuto dall’azienda americana lo scorso anno con il tanto discusso Nexus 6 di Motorola. nexus-7-2013-logo-logga-logotyp-600x337Nelle ultime ore, il nuovo Nexus 6P, che ricordiamo sarà prodotto da Huawei, è di nuovo al centro dell’attenzione per via di un documento pubblicato dall’ente di certificazione statunitense FCC in cui viene confermata, a sorpresa, la presenza dello slot per microSD per l’espansione della memoria interna, una caratteristica decisamente inusuale per un Nexus. Al momento, in ogni caso, la notizia non è ancora ufficiale e quindi non possiamo che prenderla come un’indiscrezione che potrebbe, in ogni caso, essere confermata da Google stessa domani pomeriggio, nel corso dell’evento di presentazione dei nuovi smartphone.

Leggi anche: Nexus 5X, un nuovo benchmark conferma i 2 GB di memoria RAM

Le caratteristiche tecniche del nuovo Nexus 6P, cosi come quelle del Nexus 5X prodotto da LG, sono note praticamente in modo completo grazie ai numerosi leak emersi nei giorni scorsi. Il device presenterà, infatti, un display da 5.7 pollici di diagonale  (contro i 6 pollici del Nexus 6 di Motorola) caratterizzato da una risoluzione QHD. A completare il comparto tecnico troveremo il SoC Qualcomm Snapdragon 810 in versione 2.1 affiancato da 3 GB di memoria RAM e da una batteria da ben 3450 mAh. Il device presenterà, inoltre, una scocca unibody in metallo e si caratterizzerà per un peso complessivo di 178 grammi, circa 6 grammi in meno rispetto al Nexus 6 di Motorola. Il sistema operativo sarà naturalmente il nuovo Android 6.0 Marshmallow che debutterà nella sua versione definitiva proprio con i nuovi Nexus 6X e Nexus 5X. Per ora, quindi, non ci resta che attendere l’arrivo di ulteriori informazioni e indiscrezioni in merito alla possibile presenza dello slot per microSD sul nuovo phablet realizzato da Google in collaborazione con Huawei.