Niente più roaming in Europa dal 2017

Per favorire la crescita tecnologia la commissione Europea ha deciso che si impegnerà per eliminare il servizio di roaming dai 27 paesi membri dell’ Unione Europea. Il cambiamento dovrebbe avvenire nel 2017.

Cos’è il Roaming?

In poche parole: si entra in stato di roaming quando si ricevono dati da una cella telefonica che non è quella del nostro operatore. Nella maggior parti dei casi, anzi in tutti i casi, il roaming ha un costo aggiuntivo non indifferente. Ciò porta a dover pagare costose tariffe per poter anche solo controllare la mail mentre siamo all’estero.

La commissione Europea ha deciso che vuole eliminare del tutto questo servizio. In pratica, dal 2017, sarà possibile usare lo smartphone in qualsiasi stato appratente all’Unione Europea, senza costi aggiuntivi. Come se fossi in Italia.