, ,

Nintendo Switch, spuntano problemi in vista del lancio

Sale la febbre per Nintendo Switch, la principale novità dal mondo console per quanto riguarda il 2017. Non c’è ancora chiarezza su tutte le caratteristiche tecniche della macchina, che tuttavia non dovrebbe puntare su un hardware più performante della concorrenza, si punta piuttosto a un’architettura che renda facile la programmazione, come hanno evidenziato alcuni sviluppatori.

Un po’ console tradizionale e un po’ device da utilizzare in mobilità, l’ultima nata in casa Nintendo solletica la curiosità degli appassionati. Tante sono già le richieste, ma i problemi potrebbero proprio arrivare a causa di questo motivo. Perché? Scopriamolo insieme.

Nintendo Switch: pochi pezzi disponibili al lancio?

Scorte ridotte per partire, la scelta di Nintendo resa nota da alcune fonti vicine all’azienda fa molto discutere. Tra le 20 e le 30 unità, queste saranno le disponibilità di ciascun negozio statunitense a quanto pare. Un numero davvero contenuto, che certamente lascerà a bocca asciutta molti potenziali acquirenti.

Nintendo Switch

Nintendo sceglie la prudenza, tuttavia si riserva la possibilità di cambiare strategia in funzione dei preordini. Sarà possibile prenotare Nintendo Switch a partire dal 13 gennaio, dopodomani dunque, in caso di alte richieste verrà rivista la mole di unità prodotte ma è tuttavia presto per pronunciarsi in tal senso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…