Nintendo Switch: supporto a schede SD ma niente hard disk

Dopo il trailer d’annuncio mostrato settimana scorsa, Nintendo non ha più proferito parola in merito alla sua nuova console portatile-casalinga Nintendo Switch.

Nintendo Switch, schede SD fino a 128GB

I fan di Nintendo non dovranno però aspettare molto prima di conoscere ulteriori dettagli in merito a Nintendo Switch: il presidente della società nipponica Tatsumi Kimishima ha fatto sapere che nuovi dettaglia sulla console saranno annunciati il giorno 13 gennaio 2017 attraverso una presentazione dal vivo in diretta streaming.

Durante questo evento Nintendo non solo spiegherà nel dettaglio alcuni aspetti di Switch ma annuncerà la data di lancio precisa e tutti i videogiochi che sono già in fase di sviluppo.

Nintendo Switch, schede SD

Anche se Nintendo si è trincerato in un totale riserbo riguardo Nntendo Switch, i rumor, ovviamente, si sprecano. Stando all’ultima voce di corridoio apparsa in rete, sembra che la nuova console supporterà schede SD fino a 128GB ma non hard disk esterni.

Altro rumor uscito nelle scorse ore riguarda lo schermo della versione portatile di Nintendo Switch, che pare sia da 6,2 pollici con una risoluzione da 720p e con tecnologia multi touch capacitivo, la prima volta per un device firmato Nintendo. Quindi, proprio come smartphone e tablet, sarà possibile sfruttare i comandi tattili a più dita per interagire con il pannello.

LEGGI ANCHE
Nintendo NX svelata: ecco Switch, la nuova console portatile-casalinga
Nintendo NX: oggi svelato in anteprima con un trailer

Nintendo ha fatto sapere che, da qui a gennaio, potrebbe comunicare maggiori dettagli sulla nuova console e consiglia di tenere sotto controllo regolarmente la pagine Facebook ufficiale di Nintendo Switch, l’account Instagram e i tweet di Nintendo Italia.