Nokia N1: Debutta a Taiwan, a breve in Europa?

Dopo la prima apparizione nei listini di Amazon Uk, il Nokia N1, tablet prodotto dall’azienda cinese Foxconn su licenza di Nokia supera nuovamente i confini della Cina, unico mercato dove per ora è stato commercializzato, e sbarca a Taiwan, un mercato molto florido dove il device potrebbe bissare il successo ottenuto sul mercato cinese. Il tablet Nokia N1, infatti, si è reso protagonista di una serie consecutiva di vendite straordinarie, almeno per gli obiettivi prefissati da Foxconn che più volte si è trovata in difficoltà nel garantire un numero sufficiente di unità prodotte.

In ogni caso, il nuovo Nokia N1 è disponibile a Taiwan ad un prezzo che, al cambio attuale, si aggira intorno ai 250 Euro. A differenza di quanto avvenuto sul mercato cinese, il nuovo Nokia N1 sarà distribuito sul nuovo mercato con la possibilità di accedere ai servizi Google, non disponibili nella versione cinese.

Per ora non siamo ancora di fronte ad un avvio della distribuzione su vasta scala del tablet che, in ogni caso, potrebbe effettivamente debuttare anche in Europa ed, in particolare, in Italia nel corso dei prossimi mesi. Ricordiamo che Foxconn ha portato il suo nuovo Nokia N1 al Mobile World Congress 2015 di Barcellona di inizio marzo con la volontà di presentare il dispositivo anche al mercato europeo.

Il Nokia N1 si caratterizza come un device molto interessante dotato di un display caratterizzato da una diagonale di 7.9 pollici e da una risoluzione pari a 1536 x 2048 pixel con 324 PPI di densità. A completare la dotazione tecnica del device troviamo il SoC Intel Atom Z3580 con CPU Quad-Core a 64 bit con clock di 2.3 GHz, 2 GB di memoria RAM, 32 GB di storage interno, una fotocamera posteriore da 8 Megapixel ed una anteriore da 5 Megapixel. Il sistema operativo è Android 5.0 Lollipop personalizzato con Z Launcher sviluppato da Nokia.