Galaxy Note 7 sarà Edge ed avrà una batteria enorme

Galaxy Note 7. Al centro dell’attenzione ormai da svariate settimane, si contraddistingue per quelle che saranno le sue specifiche tecniche, ancora risultanti sotto forma di indiscrezione, ed alcune peculiarità software di rilievo che saranno concesse in esclusiva ai nuovi business-device sudcoreani.

Oggi, tramite un post rinvenuto tra le pagine di GSMHelpDesk siamo in grado di affermare che il nuovo modello sarà rilasciato solo in versione dual-Edge (con bordi interattivi come Galaxy S7 Edge) e con un pacco batterie davvero generoso. Si parla di ben 4.000mAh di capacità totale delle celle. Vediamo insieme le ultime novità.

Galaxy Note 7 Edge, ultime novità sulla batteriaSamsung Galaxy Note 7

A quanto pare nelle intenzioni di Samsung pare rientri la volontà di procedere alla creazione di una serie di dispositivi in senso unilaterale estromettendo del tutto, almeno per quanto ne sappiamo in merito alla serie Note, la variante piatta di tipo standard a vantaggio della soluzione a schermo curvo con Edge-Launcher feature interattiva che si presenterà tale in Europa e nei mercati dei pesi Bassi. Questa la prima sostanziale notizia della giornata che in qualche modo era stata anticipata nel corso di questi ultimi giorni.

Secondo il rapporto ufficiale Samsung Galaxy Note 7 Edge avrà un display curvo con diagonale da 5.8 pollici su supporto di tipo Super AMOLED ed una variante con clock aumentato del processore Exynos serie 8 che si appoggerà a ben 6GB di memoria RAM ed una fotocamera migliorata da 12 Megapixel posteriore con sistema Dual-Pixel preso in prestito dagli ultimi Galaxy S7 e con in aggiunta autofocus a rilevazione di fase e nuove funzioni.

Il tutto gestito da un pacco batteria da ben 4.000mAh che dovrebbe quantomeno togliere ogni preoccupazione residua in merito all’autonomia che, unitamente alle ottimizzazioni del sistema operativo nativo Android 6.0.1 Marshmallow, garantirà ampiamente la piena giornata di utilizzo sotto stress moderato.Galaxy Note 7 Edge

Le notizie ufficiali, come peraltro abbiamo già visto, consentono di stabilire in anticipo quella che sarà la data di presentazione ufficiale del nuovo dispositivo che seguiterà nei mercati olandesi già a partire dalla seconda o terza settimana del mese di Agosto 2016. Il prezzo di partenza riportato pare possa essere, verosimilmente parlando, di circa €799.

Trattasi ovviamente di informazioni che hanno puramente carattere indiscrezionale e da prendere, quindi, con le dovute precauzioni del caso per quanto verosimili possano apparire visto che Samsung Electronics non ha confermato né smentito le voci in proposito.

Altri rapporti parlano di un IRIS scanner per il prossimo Galaxy Note 7, di una potenziale iniziale implementazione di Android N nativo e dell’utilizzo di una soluzione USB Type-C e Certificazione IP-68 contro polveri sottili e materiale fluido come l’acqua. Altre voci ancora si levano in merito ad un possibile bundle kit che implichi la presenza di un relativo visore per la realtà aumentata da smartphone. Tutti rumor che devono ancora trovare conferme.

Leggi anche: Samsung Galaxy Note 7: nuovi dettagli su un componente fondamentale

Tu che cosa ne pensi in proposito? Vi sarà una killer feature che riuscirà a farti passare al nuovo device? Che ne pensi di queste ultime indiscrezioni?