Galaxy Note 7 avrà un nuovo rivale: arriva Xiaomi MI Note 2

Samsung Galaxy Note 7, innegabile anche solo a pensarsi, è un terminale che sta suscitando l’acceso interesse dei consumatori complici le spettacolari specifiche tecniche cui siamo venuti a conoscenza nel corso di queste ultime settimane, unitamente a feature hardware ed ottimizzazioni software di rilievo che fanno decisamente gridare al miracolo.

Ad ogni modo, benché ancora ci troviamo ad un mese di distanza dalla sua ufficializzazione sul panorama smartphone, i competitor non mancano a manifestarsi in anticipo con messaggi di sfida a viso aperto, come quello rilasciato da Xiaomi che propone il suo nuovo MI Note 2. Vediamo di che cosa si tratta.

Samsung Note 7 vs Xiaomi MI Note 2, aria di sfidaNote 7 Xiaomi Mi Note 2

Xiaomi ha, specie in quest’ultimo periodo, saputo far valere le proprie argomentazioni in merito al rilascio ed alla presentazione di terminali rispondenti alle esigenze del pubblico ed aventi un rapporto qualità/prezzo davvero imbattibile. Conosciuta come la Apple cinese, infatti, la società ha partorito terminali esteticamente del tutto simili all’azienda di Cupertino che gli sono valsi il secondo posto all’intero dei mercati indiani delle vendite smartphone.

Samsung, d’altra parte si sa, gioca nella major league del settore e riscuote il suo meritato successo in ogni ambito tecnologico ed in ogni dove all’interno dei suoi mercati internazionali di riferimento benché i prezzi ben si scostino da quelli previsti dal mercato dei prodotti Xiaomi posti a confronto.

La clientela, ad ogni modo, è davvero fortemente legata al brand specifico ed è per questo che stavolta la cinese ha deciso di anticipare i tempi lanciando un segno di sfida in relazione a quello che è il terminale più discusso di questo periodo: Galaxy Note 7.

Mentre molti guardano con feroce accanimento a quelle che sono le senz’altro meritevoli caratteristiche e specifiche del nuovo Note, Xiaomi risponde lanciando una seconda edizione del suo telefono che, e questo bisogna dirlo, ha precedentemente conquistato n intero settore. Lo scopo è proprio quello di divincolare la clientela dalla potente morsa attrattiva del nuovo device sudcoreano che, stando alle dichiarazioni rinvenute peraltro su DeccAnchronicle riporta specifiche similari rispetto alla proposta trattata.Xiaomi MI Note 2 vs Galaxy Note 7

A tutta conferma del nuovo lancio prodotto Xiaomi ha rilasciato un teaser che tuttavia non menziona in alcun modo il nuovo prodotto. Di esso si sa solo che ormai imminente è la sua rivelazione al pubblico. L’immagine cita 2>5 il che potrebbe significare che il MI 2 potrebbe essere addirittura più potente dell’attuale Xiaomi MI 5 (il portatile con Snapdragon 820 in assoluto più potente dell’intero mercato). Ad ogni modo è ancora presto per fare conferme su tali ipotesi.

Per quanto riguarda quelle che sono le indiscrezioni si dice che il nuovo terminale sarà equipaggiato da un display Full HD da 5.7 pollici @1920x1080p con prevista variante a risoluzione 2K e fino a 6GB di memoria RAM on-board con 128GB di supporto per archiviazione di massa e fotocamera principale anteriore da 12 Megapixel su SoC Qualcomm Snapdragon 821 e sistema di fornitura energetica su pacco batteria da ben 4.000 mAh.

Arriverà con a corredo anche un sensore per la scansione ad ultrasuoni delle impronte digitali per le funzioni di accesso e sblocco funzioni del dispositivo, audio in alta fedeltà e corpo totalmente impermeabile secondo i più recenti standard di conformità operativi.

Ancora troppo presto per dare adito a tali indiscrezioni sulle specifiche. Non resta che aspettare che sia la stessa Xiaomi a confermare in toto le caratteristiche del nuovo dipositivo che, alla luce di queste ultime indiscrezioni, potrebbe realmente dare filo da torcere al nuovo e prossimo Galaxy Note 7.

LEGGI ANCHE: Galaxy Note 7 TouchWiz UX vs TouchWiz UI Stock Galaxy S7 [VIDEO]