Nougat sul Galaxy S7 rende Gear VR inutilizzabile: ecco perchè

Nonostante manchi ormai poco al rilascio di Android 7.0 Nougat sul Samsung Galaxy S7, moltissimi utenti stanno infatti provando la beta presente da diverse settimane in rete e che da quindi modo di provare in anticipo le novità introdotte da Samsung e, soprattutto, da Google. E’ però notizia fresca che in Corea del Sud, nel Regno Unito e negli Stati Uniti d’America è appena stato rilasciato un nuovo firmware beta, il quale tuttavia ha portato non solo cose buone.

Nougat sul Galaxy S7? Ok, ma niente Gear VR!

Sembra infatti che tutti coloro stiano provando questo nuovo firmware di Nougat sul Galaxy S7 non possano in alcun modo utilizzare il visore per la Realtà Virtuale di Samsung, Gear VR. Al momento dell’avvio infatti viene restituito un errore del genere: “Errore di rete, riprovare più tardi”. Ciò principalmente è dovuto al fatto che il software sviluppato dal colosso sud coreano assieme ad Oculus non è stato aggiornato alla nuova infrastruttura di Android Nougat e quindi rimane un limite per tutti i numerosissimi utenti di Galaxy S7.

galaxy s7 nougat beta

Come sempre in questi casi, bisogna attendere il rilascio di una patch, tuttavia rimaniamo sorpresi di questo problema in quanto la combinazione vincente Samsung Galaxy S7 e Gear VR ha permesso la grandissima diffusione di entrambi, visto e considerato che quest ultimo era venduto in bundle con lo smartphone top di gamma di Samsung. Ciò detto, il nuovo firmware porta con se le novità più importanti di Nougat insieme ad una rivisitazione della TouchWiz, soprattutto dal punto di vista estetico. Le notifiche, ora raggruppate per tipo e per app di provenienza, possono essere aperte con un semplice swipe verso il basso, oppure le Impostazioni di Sistema hanno perso le icone colorate e la classificazione per genere, assomigliando sempre più ad una versione stock di Android.

LEGGI ANCHE: Samsung comunicato stampa: Galaxy S7 e S7 Edge sono sicuri

Infine si perde il multiwindows nativo di Samsung in favore di una soluzione ibrida con quello di Google; decisione quest ultima che ha fatto infuriare moltissimi fan e non solo. Al netto di tutto però, nonostante si tratti di aggiornamenti beta, il Galaxy S7 risulta sempre fluido e reattivo con Android 7.0 Nougat.