, ,

Novità aggiornamento Nougat per Samsung Galaxy S7: doppia ufficialità

Sono contrastanti le notizie che emergono in questi giorni per tutti coloro che sono ansiosi di mettere le mani sull’aggiornamento del sistema operativo Android Nougat ottimizzato su Samsung Galaxy S7 e Samsung Galaxy S7 Edge. Come vi avevamo anticipato, infatti, il produttore è ormai pronto ad avviare il rollout ufficiale e definitivo del pacchetto software, al punto che ieri è finalmente trapelata una data da fissare sul calendario (il 17 gennaio), ma arrivati a questo punto è necessario approfondire la vicenda.

Fin qui le buone notizie, perché dopo una lunga attesa sembrano ormai maturi i tempi per milioni di utenti in possesso di un Samsung Galaxy S7 o Samsung Galaxy S7 Edge. Del resto gli sviluppatori dovevano essere sicuri di non andare incontro ad alcun imprevisto o anomalia, considerando anche i tanti problemi occorsi nei mesi scorsi con il Samsung Galaxy Note 7.

Samsung Galaxy S7
Samsung Galaxy S7

La doccia fredda di cui parlavamo in precedenza in cosa consiste? La divisione turca prima, e quella spagnola poi, nel sottolineare che la prossima settimana verrà avviata la distribuzione dell’aggiornamento Android 7 Nougat su Galaxy s7 hanno anche evidenziato quale sarà la versione del sistema operativo che potremo toccare subito con mano. Contrariamente a quanto riportato in precedenza da SamMobile, pare si partirà da Android 7.0 e non da Android Nougat 7.1.1.

La notizia è stata confermata anche da una fonte attendibile come AndroidSoul. Una brutta notizia, almeno ad un primo impatto per coloro che da mesi attendono invano la svolta software per il proprio Samsung Galaxy S7 e Samsung Galaxy S7 Edge, ma attenzione ai numerosi bug registrati di recente proprio con Android Nougat 7.1.1, con un cattivo funzionamento del bluetooth, del comparto audio, oltre a diverse segnalazioni sulla mancata ricezione di notifiche relative alle app. Insomma, le cose non si mettono poi tanto male per i due device coreani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…