Novità Mac 2016: Al WWDC MacBook Air più sottili da 13 e 15″

Anche se il 2015 non è ancora finito, sono già molte le indiscrezioni più o meno attendibili riguardanti ciò che Apple potrebbe essere in procinto di rilasciare nel suo 2016, tra cui spunta una nuova linea di MacBook Air. Secondo quanto affermato dal Economic Daily News cinese, a differenza di quanto era stato precedentemente dichiarato, il MacBook Air non solo non verrà abbandonato ma riceverà un importante aggiornamento per il prossimo WWDC di giugno.

Tutte le novità Mac 2016

Novità Mac 2016: MacBook Air da 13 e 15 pollici

Elemento chiave di questa nuova linea di portatili sarebbe ancora una volta il design, ancora più sottile e leggero, affiancato da una serie di sostanziali cambiamenti nelle componenti interne, considerate ormai troppo “vecchie” per poter rientrare nei canoni Apple. Il MacBook Air, eccetto alcuni piccoli aggiornamenti nei processori e negli hard disk, non riceve alcun tipo di significativo miglioramento hardware dal 2010 e a questo punto un update è sicuramente necessario.

Il destino del MacBook Air è stato più volte messo in discussione nell’ultimo anno. Infatti, con l’avvento dei primi MacBook Pro con display Retina, la compagnia di Cupertino ha temporaneamente spostato il centro della sua attenzione su questa gamma di portatili, comunque sottili e leggeri, anche se ad un prezzo superiore rispetto a quello competitivo dell’Air.

macbook air 2015

Forse aspetto più interessante della dichiarazione dell’Economic Daily News è che Apple starebbe valutando l’opzione di abbandonare una volta per tutte la versione da 11 pollici, a favore di quella da 15 pollici. Sarebbe invece confermata nuovamente la dimensione di 13 pollici. Questo sarebbe perfettamente in linea con le attuali necessità di Apple. Da una parte l’introduzione di un’alternativa più economica ma allo stesso tempo potente del MacBook Pro e dall’altra incrementare le vendite del nuovo MacBook da 12 pollici, valido sostituto del modello da 11 pollici.

Secondo il rapporto, la Mela potrebbe abbandonare gli 11 pollici per la sua linea Air anche a causa del rilascio dell’iPad Pro da 12.9 pollici, che in termini di caratteristiche e prezzo rappresenta una minaccia troppo grande per il piccolo Air. Per la prossima generazione di MacBook Air si parla di batterie ancora più potenti, nuovi moduli di raffreddamento, telai e molti altri componenti, i quali dovrebbero essere ancora una volta prodotti da Quanta.

Da qui a giugno, mancano ancora troppi mesi per poter asserire che quanto riferito dal giornale cinese possa essere quanto si verificherà nel 2016. Tuttavia, molti aspetti toccati dall’editore sono il risultato di valutazione critica sui modelli Air di Apple. Cinque anni di distanza dal precedente aggiornamento sono veramente troppi, considerando la costanza con cui la compagnia di Cupertino presenta le sue novità, perciò per il 2016 ci aspettiamo un vero update.

Novità Mac 2016: Aggiornamenti processori

E’ molto probabile che il 2016 di Apple non sarà caratterizzato solo da novità legate all’aspetto estetico dei suoi computer, ma anche delle componenti interne, tra cui spiccano interessanti novità riguardanti i processori. Dopo la recente introduzione dei processori Intel Skylake, la Mela potrebbe ampliare questo aggiornamento a tutti i suoi PC, sia portatili che desktop, i quali potrebbero essere ulteriormente potenziati per poter supportare non solo OS X ma anche iOS insieme. Per farlo, tuttavia, Apple dovrebbe dare almeno qualche anno agli sviluppatori per poter aggiornare le loro applicazioni ad una versione universale.

Novità Mac 2016 Mac-Pro-graphics-card-ram

Novità Mac 2016: Aggiornamenti Mac Pro

A distanza di due anni dalla sua immissione in commercio, il potente Mac Pro è giunto al punto di aver bisogno di un importante aggiornamento. Per esso non si prevede alcun tipo di cambiamento estetico, ma i riferimenti al codice di El Capitan suggeriscono la probabile integrazione dei nuovi processori Skylake.

Novità Mac 2016: Tastiera con Force Touch

Grazie ad un recente brevetto depositato dalla compagnia di Cupertino, è molto probabile che tra i vari progetti di Apple, rientri la possibile integrazione del Force Touch nella prossima generazione di tastiere. Questa tecnologia permetterebbe non solo di produrre MacBook ancora più sottili, ma sarebbe un aspetto vantaggioso per chiunque usi Mac per fare musica. Nella direzione opposta c’è un potenziale applicativo per i non vedenti, con l’implementazione di un sistema di feedback tattile, sfruttabile per indicare ad utente con disabilità visive di stare colpendo il giusto tasto.

mac el capitan expose

Altre news sui Mac 2016: OS X 10.12

Come ogni anno, la WWDC sarà sicuramente incentrata sulla nuova versione (10.12) di OS X, il quale con tutta probabilità sarà caratterizzato da alcune novità estetiche e pochi sostanziali miglioramenti. Attualmente il nuovo sistema operativo viene identificato con il nome “Fuji”, che corrisponde al nome di un vulcano presente nel massiccio di El Capitan. Inoltre Fuji è anche il nome di un particolare tipo di mela, il che rende ancora più concreta la sua adozione.