Nuovi iMac 4K 21.5″ e MacBook Air in arrivo a Novembre con iPad Pro?

Con il sopraggiungere di iPad Pro, presentato lo scorso 9 settembre, Apple potrebbe essere in procinto di inserire qualche nuovo hardware alla sua linea Mac. Anche se ormai l’attenzione risulta interamente incentrata sul comparto mobile, ottobre potrebbe essere un mese da ricordare per i fan della Mela. Infatti, secondo fonti più che attendibile, Apple starebbe progettando di rilasciare nuovi iMac da 21.5 pollici con display 4K, una nuova linea di MacBook Air e una versione aggiornata del Mac Pro. Mentre i nuovi iMac sarebbero pronti a completare la famiglia dei PC Desktop della Mela il prossimo 13 ottobre, è possibile che Apple introduca molte novità nel mese di novembre.

I nuovi iMac 4K non saranno caratterizzati da novità hardware che saranno esattamente con gli attuali modelli, mentre l’unico vero aggiornamento sarà il display che passerà ad una risoluzione di 4096×2304 pixel, accompagnato da nuove schede grafiche molto più veloci. Inoltre, i nuovi iMac 4K potrebbero essere rilasciati già con OS X El Capitan come sistema operativo predefinito. Come per il lancio degli iMac 5K dello scorso anno, anche questi Mac entreranno in commercio ad un prezzo leggermente superiore rispetto alle varianti non-4K.

nuovi Mac 4K

Ad accompagnare questi iMac, si prevede che Apple possa decidere di rinnovare la linea MacBook Air, che oltre ad essere un po’ “vecchio” nel design e nelle componenti interne, sembrerebbe non rientrare più nelle linee della Mela. Infatti, con il rilascio dei nuovi MacBook con schermo Retina da 12 pollici e Force Touch, il mercato degli Air è in bilico e rischia di crollare inevitabilmente. Queste caratteristiche hardware si uniscono ai nuovi processori Intel Core di sesta generazione Skylake, introdotti nei MacBook Pro, confermando cosi come queste speculazioni potrebbero rivelarsi corrette.

Ma le novità non finiscono qui, infatti, la compagnia di Cupertino potrebbe sfruttare il momento per implementare i nuovi processori, schede grafiche e memorie interne anche nel Mac Pro, presentando cosi il primo aggiornamento ufficiale dal lancio avvenuto nel 2013. Infine, per gli appassionati di hardware vecchia scuola Apple avrebbe pronto un nuovo monitor 4K, un nuovo Magic Mouse di seconda generazione e una nuova tastiera Bluetooth con una maggiore durata della batteria.